RUGBY FEMMINILE SERIE A Nella seconda giornata di campionato il Badia - Ferrara ha vinto contro il Cui Pisa 25-10

Lo stadio altopolesano porta bene alle ragazze

Unaway Occhiobello CUS Ferrara/Badia (Foto: Loretta Callegari)
Unaway Occhiobello CUS Ferrara/Badia (Foto: Loretta Callegari)
Unaway Occhiobello CUS Ferrara/Badia (Foto: Loretta Callegari)
Animazione estiva Baseball Camp 2018

Le ragazze del Unaway Occhiobello CUS Ferrara/Badia sono a metà classifica dopo due giornate di campionato, mentre Bologna per il momento è al comando con due vittorie e ben 10 punti


Badia Polesine (Ro) - Si è svolta domenica 8 ottobre 2017 a Badia Polesine la seconda giornata del campionato nazionale di Serie A femminile, esordio casalingo positivo per le giocatrici della squadra composta da Badia e Ferrara che vestono la nuova maglia targata Unaway Occhiobello, sostenitore dell’attività femminile. 

“Buona nel complesso la prestazione delle ragazze - Marco Crivellaro - il lavoro fatto in questo primo mese di attività iniziare a dare i suoi frutti. I miglioramenti nel gioco ci sono e soprattutto in difesa si sono visti. Ancora da lavorare su attitudine e gioco in attacco ma i risultati si vedono’’.

Unaway Occhiobello CUS Ferrara/Rugby Badia1981 – CUS Pisa 25-10

Badia-Ferrara: MariaChiara Benini, Elena Zaccarini, Virginia Lunghi, Rachele Baretta, Giulia Rossi, Giada Arzenton, Giulia Ferranti, Annachiara Frigeri, Ambra Falasco, Mathilde Cheval, Emily Brusemini, Ilaria Ruiba, Giulia Ghiraldello, Anna Schiesaro, Laura Schiesaro, Antonella Favale, Martina Chiavelli, Eleonora Cavallini, Maria Correa, Giulia Puozzo, Elena Puozzo, Sara Dainese.

Classifica Serie A
Rugby Bologna 1928 10  
Montevirginio Mini Rugby 7  
Frascati R. Club 2015 6  
I Puma Bisenzio Rugby 5  
UNAWAY Occhiobello CUS Ferrara 5  
Donne Etrusche Rugby 3  
Rugby Belve Neroverdi 2  
CUS Pisa 0  
Am. R. Torre del Greco 0  
Old Napoli R.C. Onlus 0  

 

 

11 ottobre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Evento di proporzioni planetarie

    RUGBY ROVIGO Già 700 iscritti per partecipare alla mischia più grande del Mondo, tre giorni di eventi nella città in mischia, dal Festival alle celebrazioni del trentennale del 1988, attesi anche Botha, Smal e Lupini

  • Si parte subito con il derby

    RUGBY OVER 35 I Veci del Rovigo il 26 maggio allo stadio Battaglini saranno di nuovo protagonisti con la 17esima edizione del torneo Città di Rovigo

  • Il bucaniere

    RUGBY ROVIGO Lo scudetto della stella rossoblù fu la sua consacrazione, Alessandro Bombonato e le mani d’oro ch e all’epoca erano rare nel suo ruolo

  • Cioffi, lo stacanovista

    RUGBY EMERGENTI Iniziato il radino per la Nations cup, a Roma anche Massimo Cioffi, Riccardo Brugnara e Samuele Ortis nell’ultima stagione a Rovigo e il neo rossoblù Gianmarco Vian

  • Cavinato a Mogliano chiama Salvatore Costanzo

    RUGBY ECCELLENZA Nuovo presidente e allenatore, ma si cambia anche denominazione. Il Mogliano di Maurizio Piccin. Rovigo ritroverà Andrea Cavinato da avversario

  • Venturi: “Il merito nostro fu di averci creduto fino alla fine”

    RUGBY ROVIGO L’ala di Pieve di Cento nello scudetto della stella era uno dei pochi “foresti”, ma Edy Venturi aveva classe da vendere. Lo scudetto del 1988 è anche suo

  • Alberto Osti: “Il pubblico rodigino fu meraviglioso”

    RUGBY ROVIGO Il 1 giugno si festeggia il trentennale dello scudetto della stella, Alberto “Lola” Osti e la prima mentalità da vero professionista in un’epoca di pieno dilettantismo 

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo