COASTAL ROWING Andrea Pareschi della Canottieri Villamarzana Rovigo sale sul podio ai campionati nazionali master

Medaglia d’argento con rammarico 

Andrea Pareschi
Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Campione in carica della specialità nel 2016, Pareschi è partito subito al comando transitando al primo quarto di gara dei seimila metri totali nettamente al comando. Purtroppo una organizzazione non perfetta del campo di regata lo ha fatto scontrare con una boa del percorso facendogli perdere preziosi secondi


Maiori (Sa) - Lo scorso fine settimana si sono disputati sulle acque blu della Costiera Amalfitana, a Maiori, i campionati italiani di coastal rowing (canottaggio costiero praticato in mare) con la partecipazione di oltre mille atleti. L' unica associazione remiera polesana, la Canottieri Villamarzana, era al via con Andrea Pareschi nella specialità del singolo master. 

Campione in carica della specialità nel 2016, Pareschi è partito subito al comando transitando al primo quarto di gara dei seimila metri totali nettamente al comando. Purtroppo una organizzazione, giudicata dallo stesso Pareschi, "assurda" del campo di regata lo ha fatto scontrare con una boa del percorso facendogli perdere preziosi secondi. Dalla prima posizione, l'atleta polesano si è ritrovato drammaticamente quarto e distanziato dal gruppo di testa. Con un sforzo incredibile però, Pareschi è riuscito comunque a riagguantare la terza e la seconda posizione aggiudicandosi così la medaglia d'argento sulla linea d'arrivo. 

Nonostante l'abdicazione al titolo tricolore, la stagione agonistica dell'atleta di Villamarzana è stata brillantissima e si conclude alla grande con questa seconda medaglia d'argento ai campionati italiani (la prima è stata a Sabaudia sull'otto con timoniere), numerosi podi regionali ed un solo quinto posto.

 

 

11 ottobre 2017




Correlati:

  • I nuovi bisogni dello sport

    CONI ROVIGO Incontro nella sala mediateca del palazzo delle Federazioni con le amministrazioni della provincia con relatore Roberto Ghiretti

  • Chiusura dell’anno in bellezza 

    ARTI MARZIALI Ad Adria (Rovigo) successo per l’11° trofeo Ga Diurno di Ju Jitsu. In onore della Giornata Mondiale della Disabilità ad esibirsi era presente anche Cristian, allievo non vedente 

  • La sfida al pregiudizio

    PUGILATO ROVIGO Presentato nella storica palestra di viale Trieste il 4° trofeo Carlo Castellacci che si disputerà il 10 dicembre al Palasport e lanciato il progetto pilota per far combattere i diversamente abili

  • Il ricavato della serata verrà devoluto in beneficienza

    SPORT GAVELLO (ROVIGO) Sabato 9 dicembre “1° Festa Sportiva” organizzata dalla Polisportiva Csi

  • Tre riconoscimenti importanti 

    CONI VENETO Premi prestigiosi per lo sport polesano a Vittorio Cogo, Piero Ambretti e al Baseball Softball Rovigo

  • Due mesi di grandi successi

    PATTINAGGIO ARTISTICO Olimpica Skaters Rovigo sugli scudi nel mese di ottobre 

  • Avvio di stagione incoraggiante 

    ARRAMPICATA Ottimi risultati per la Polisportiva Uni Sport Rovigo - Gruppo Up-pigli a Silea (Treviso)

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe