DEGRADO ROVIGO Questura nuova e piazzale ripulito, ma dietro in via Stacche c’è una situazione esplosiva che deve essere sanata

Davanti alla Questura è tutto pulito, dietro c’è la foresta

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Le foto mostrano il degrado che si vede dalla strada che si trova dietro la nuova questura di Rovigo. Innumerevoli le segnalazioni dei residenti 


Rovigo - L’altra faccia della medaglia. Recentemente è stata inaugurata la nuova questura di viale Tre Martiri, per farlo degnamente il Comune di Rovigo ha provveduto a ripulire il piazzale, ma i residenti di via Stacche (dietro alla nuova struttura), dove sono anche situati degli appartamenti gestiti da Ater, si lamentano. “Abbiamo fatto numerose segnalazioni - spiegano i residenti - anche al sindaco Massimo Bergamin e agli assessori competenti. Abbiamo perfino chiamato i Vigili urbani, ma sembrano tutti sordi”. La situazione è insostenibile, sono stati trovati anche dei ratti e le zanzare sono in quantità allarmante. Le foto parlano chiaro, così non si può andare avanti. Serve un intervento urgente.

 

 

12 ottobre 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe