CASO LA FATTORIA ROVIGO Torna in sala consiliare la questione delle autorizzazioni del centro commerciale: convocata la terza commissione per giovedì 26 ottobre

Dopo 22 giorni riprendono i lavori della commissione commercio 

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Il presidente della terza commissione, Stefano Raule, ha convocato consiglieri e tecnici giovedì 26 ottobre per proseguire la trattazione degli argomenti affrontati nell’ultima seduta, ovvero le autorizzazioni commerciali del centro La Fattoria (LEGGI ARTICOLO). La commissione consiliare è diventata lo strumento di “verifica” dei procedimenti di ampliamento del centro commerciale nel tempo, dal momento che la richiesta di commissione di inchiesta fatta da 24 consiglieri, dopo aver scatenato dibattiti e “pressioni” tra i componenti del consiglio, non ha superato il voto dei 17 sì necessari (LEGGI ARTICOLO). Il 26 ottobre si riparte proprio dal punto cruciale: l’ultimo ampliamento



Rovigo – Si ricomincia dal punto al quale si era arrivati la scorsa seduta, ovvero l’autorizzazione commerciale concessa a La Fattoria nell’ultima richiesta di ampliamento. Quella che portò alla realizzazione della palazzina dove ora ha sede la catena di abbigliamento C&A. Il presidente della terza commissione consiliare, Stefano Raule ha convocato la prossima seduta, che si terrà giovedì 26 ottobre, ben 22 giorni dopo la prima convocazione. L’argomento è sempre lo stesso e le modalità anche: la storia del centro commerciale La Fattoria discussa in aula consiliare aperta al pubblico e consiglieri anche se non componenti della commissione.

Durante la scorsa seduta, molto tecnica, funzionari e dirigenti avevano affrontato la storia del centro commerciale dalle origini ma al punto cruciale, arrivato dopo 2 ore di trattazione, il presidente Raule aveva chiuso la seduta. E ora si riparte dal lì, ovvero dall’ultimo ampliamento concesso al centro commerciale La Fattoria dal quale, secondo il presidente del centro Claudio Zoccarato, avanzerebbero metri ancora da utilizzare che lo stesso vorrebbe trasferire per ampliare l’ingresso nord-ovest e realizzarvi nuovi negozi (LEGGI ARTICOLO).

12 ottobre 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe