COMMERCIO ROVIGO Spunta per la seconda volta il progetto di un esercizio di un supermercato in via Merlin. Se venisse approvato, nel giro di un solo chilometro raggiungeremo quota sei 

La città delle rose rischia di diventare quella dei supermercati

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Dopo l’approvazione del nuovo piano del commercio, i privati stanno inviando manifestazioni d’interesse al Comune proponendo progetti e chiedendo eventuali varianti. E tra quelli inviati spunta un progetto, già sul tavolo lo scorso anno, di realizzazione di un supermercato in via Merlin. Diventerebbero quindi 6 i supermercati nell’arco di un chilometro



Rovigo – A pochi passi da quella che ormai potremmo definire la via dei supermercati, viale Porta Adige, per la precisione in via Merlin, praticamente una sua laterale,  vi è un terreo comunale per il momento, urbanisticamente parlando, destinato solo a verde pubblico, che tuttavia interessa i privati. E nello specifico, secondo i privati interessati quell’area sarebbe l’ideale per costruirvi, ebbene sì, un altro supermercato.

Non si tratta di una ipotesi del tutto nuova, se ne era parlato ancora nel 2016, ma non se ne era poi più fatto nulla. Ma oggi, con l’approvazione del nuovo piano del commercio e l’invio delle manifestazioni d’interesse al Comune, rispunta la proposta. Entrando un po’ più nel dettaglio, in via Merlin, nel lato sinistro della strada in direzione Lendinara, c’è un tratto di terreno tra la via in questione e via Baruchello, chiamata “ex Zarattin”, per la quale un privato ha presentato la richiesta di realizzare un supermercato con ampio parcheggio e servizi annessi. La zona di terreno, però, è ad uso verde pubblico, non edificabile quindi. Per il momento. I privati, infatti, potrebbero chiedere una variante. “Siamo ancora solamente nella fase delle manifestazioni d’interesse – commenta l’assessore all’urbanistica Federica Moretti – ovvero tutti i privati interessati possono fare le loro richieste al Comune che valuterà se prenderle in considerazione o meno. Non ne sono arrivate molte ma tra quelle presentate c’è anche questo supermercato. Ora la manifestazione d’interesse dovrà passare al vaglio della giunta a novembre che invierà poi la decisione al consiglio comunale, competente per l’approvazione”. 

Insomma, è solo il primo passo e potrebbe essere anche solo la giunta, senza bisogno di chiedere al consiglio, a scartare la richiesta già a priori. Ma se non verrà scartata la richiesta, potremmo tranquillamente definire, da ora in poi, Rovigo non più come la città delle rose ma la città dei supermercati. Obbiettivamente una definizione più azzeccata. Con un supermercato in costruzione in viale Porta Adige e lo spettro di un altro in arrivo a pochi passi, si giungerebbe a quota 6 supermercati nel giro di qualche centinaia di metri, un chilometro e 300 metri per la precisione, per non contare gli altri presenti in città (e stiamo parlando solo di grandi dimensioni) e la prospettiva di un nuovo supermercato anche lungo la statale in direzione Villadose, dove ne insistono già due, per non parlare dei comuni limitrofi come Lendinara che si prepara ad accoglierne un altro (LEGGI ARTICOLO). 

12 ottobre 2017




Correlati:

  • Incontro per tutti per dire basta ai supermercati 

    EVENTI ROVIGO Martedì 12 dicembre alle ore 21 presso la sala delle conferenze dell’hotel Regina Margherita si terrà un’assemblea relativa al tema dell’ampliamento dei supermercati 

  • Il caso della casetta ottagonale: c’è ma non esiste

    LA CASA FANTASMA ROVIGO Si trova tra via Baruchello e via Merlin, ma non sarebbe mai stata accatastata. Il consigliere M5s Francesco Gennaro propone di darla ad una associazione, ma non si può perché ufficialmente non esiste

  • Nuovi modelli organizzativi per rilanciare il commercio 

    CENTRO STORICO ROVIGO Confesercenti con il sostegno economico della Camera di commercio lancia il progetto di riqualificazione del commercio della città 

  • Caso Famila: nessuna colpa della funzionaria

    COMUNE ROVIGO Cade la sanzione disciplinare che era stata comminata a Carla Cibola, sulla controversa vicenda della richiesta di ampliamento presentata da Unicomm Srl

  • Ciuf ciuf arriva il trenino di Natale

    ATTIVITÀ COMMERCIALI ROVIGO Confesercenti, Confcommercio e Comune di Rovigo uniti nella partecipazione al bando regionale per la creazione del distretto del commercio 

  • Il Black Friday piace e prosegue

    COMMERCIO ROVIGO Un successo il giorno dedicato ai saldi: molti i negozianti che hanno aderito e che continueranno le promozioni nei prossimi giorni. Vittorio Ceccato: “Una iniziativa che dovrebbe durare di più”

  • Dopo la sosta, si riparte

    COMMENDA ROVIGO Cerimonia in mattinata per la riapertura del supermercato della Coop Alleanza 3.0. Con un nuovo servizio pensato per le persone anziane

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe