AMBIENTE PORTO VIRO (ROVIGO) L’assessore regionale Cristiano Corazzari spiega che è all’esame della Commissione il progetto di riforma della legge sui parchi e le aree protette. Solo dopo l’approvazione della legge ci sarà il rinnovo degli organi di gesti

Parco Delta del Po, dopo la legge arriverà anche il consiglio del territorio 

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Il museo del miele di Ca’ Cappellino è nel pieno delle sue funzionalità e la futura governance del Parco del Delta arriverà dopo l’approvazione progetto di riforma della legge sui parchi e le aree protette: così l’assessore regionale Cristiano Corazzari risponde agli attacchi del senatore Bartolomeo Amidei ed alle notizie circa la futura governance del Parco del Delta



Rovigo - Dopo più di due anni e mezzo di commissariamento straordinario, con al vertice il bellunese Mauro Giovanni Viti nominato direttamente dal presidente Luca Zaia, Cristiano Corazzari, assessore regionale con la delega dei parchi, assicura che la futura governance locale è in arrivo. “È infatti attualmente all’esame della seconda commissione consiliare regionale il progetto di riforma della legge sui parchi e le aree protette – precisa Corazzari – la quale appena sarà approvata comporterà il rinnovo degli organi di gestione di tutti i parchi del Veneto. Con la nuova legge sarà finalmente garantito un sistema organizzativo moderno ed efficace di questi preziosi ambiti, assicurando piena rappresentanza delle istituzioni locali e dei territori coinvolti”. 

Riguarda sempre il territorio del parco del Delta del Po il museo del miele di miele di Ca’ Cappellino, il cui stato nei giorni scorsi è stato criticato dal senatore Bartolomeo Amidei per un presunto stato di abbandono nella gestione (LEGGI ARTICOLO). 

Corazzari rimarca che “attualmente il museo è nel pieno della propria funzionalità. La struttura è molto gradevole e curata, adatta anche ad attività didattiche con i bambini. La  struttura è circondata da uno splendido giardino didattico, valorizzato anche dalla competenza con cui le guide abilitate accompagnano i visitatori”.

12 ottobre 2017




Correlati:

  • I Pollicini hanno incantato tutti

    LA FESTA A PORTO VIRO (ROVIGO) Una performance musicale speciale a Donada. Una manifestazione davvero splendida

  • “Nessuno qui parla a nome degli azzurri”

    FORZA ITALIA PORTO VIRO (ROVIGO) Il coordinatore provinciale Piergiorgio Cortelazzo e il suo vice Federico Simoni precisano la posizione del partito e la mancanza di un portavoce autorizzato

  • Arrivano i Babbi Natale in moto 

    EVENTI DELTA DEL PO ROVIGO Il 17 dicembre si terrà l’undicesima edizione Motobabbi nei comuni di Porto Viro, Rosolina, Loreo e Taglio di Po 

  • Una bella esperienza di inclusione

    PODISMO ROVIGO In occasione dei campionati studenteschi disputati a Ceregnano il 15 novembre, in gara anche uno studente autistico accompagnato dal suo tutor

  • “La cittadinanza non va regalata, va meritata”

    POLITICA PORTO VIRO (ROVIGO) Il consigliere Michele Capanna, l’assessore Diego Crivellari e il segretario Lega Nord Marino Tessarin intervengono in merito allo Ius Soli

  • “Innamorato pazzo”, scala il terrazzo: a processo

    STALKING PORTO VIRO (ROVIGO) Rinviato a giudizio l’ex compagno, avrebbe perseguitato, aggredito e terrorizzato la donna, ma anche la figlia minorenne di lei: “finse di investirla”

  • I cavalli sono tornati a casa

    LA STORIA A PORTO VIRO (ROVIGO) I sei animali di proprietà del Comune fanno ritorno a Ca’ Cappello, nel centro gestito dalla cooperativa Don Sandro Dordi, coi volontari dell’Asd Le Redini

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe