CULTURA ROVIGO Domani, sabato 14 ottobre, dalle 9.30 all'Archivio di Stato, studiosi a raccolta per ricordare e celebrare la figura di Lina Merlin, prima donna senatrice e componente della Costituente

Una giornata per la madrina della Costituzione

Elezioni Diego Crivellari 730x90 Alternanza

Una figura chiave della politica italiana, quella di Lina Merlin, che verrà ricordata nel corso di una giornata di studi all'Archivio di Stato di Rovigo


Rovigo - Sabato 14 ottobre alle ore 9.30 all'Archivio di Stato di Rovigo in via Sichirollo 11, si terrà una giornata di studi dedicata a Lina Merlin in occasione del 130° anniversario della nascita.

Lina Merlin, all'anagrafe Angelina Merlin (Pozzonovo, 15 ottobre 1887Padova, 16 agosto 1979), è stata la prima donna a essere eletta al Senato nonché componente dell'Assemblea Costituente. La sua figura e il suo operato, nel segno di Giacomo Matteotti,  saranno esposti grazie ai contributi di diversi relatori che tratteranno del contesto storico-politico, della conquista del voto e dei diritti di cittadinanza delle donne, del ricordo di Giacomo Matteotti ispiratore della sua politica.

Di seguito, il programma degli interventi. Nasce la Repubblica, l’anno del cambiamento -  Valentino Zaghi, storico; Profilo biografico di Lina Merlin – Gianna Granati, storica;  La cittadinanza femminile nel dibattito della Costituente: rotture e continuità – Liviana Gazzetta, Università di Padova; Lina ricorda Matteotti – Lodovica Mutterle, Casa Museo Matteotti.

Alle ore 12 Inaugurazione della mostra organizzata dalla Fondazione Anna Kuliscioff "Il voto alle donne: non solo 70 anni. Suffragette italiane verso la cittadinanza (1861 – 1946)". Presentazione a cura di Marina Cattaneo, vicepresidente della Fondazione

L’iniziativa è  promossa e realizzata dall’Associazione culturale Giacomo Matteotti con la collaborazione dell’Archivio di Stato di Rovigo e con il sostegno della Fondazione Banca del Monte di Rovigo. Rientra nel progetto che si è articolato durante l’arco dell’anno con diverse attività in onore di Giacomo Matteotti nel 93° anniversario della morte.

 

 

13 ottobre 2017




Correlati:

  • All'ex centrale spettacolo e crostoli

    CARNEVALE PORTO TOLLE (ROVIGO) Questa sera alle 21, nella frazione di Polesine Camerini, l'associazione "Arcobaleno e Basta" porta in scena la commedia "Agenzia Matrimoniale"

  • Un bando per far parte degli eventi del Maggio rodigino

    MANIFESTAZIONI ROVIGO A maggio parte la nuova edizione della kermesse con Rovigoracconta, Contaminazioni, Festival Biblico e Rovigo Comics. Fissate le date, verrà dato spazio a nuove interessanti proposte 

  • La grande Sandra Milo martedì al Sociale

    STAGIONE DI PROSA ROVIGO Assieme a Marina Suma, porta in scena martedì 20 febbraio alle 21 "Twist", una classica commedia piena di humour alglosassone

  • Esce a San Valentino l'album di Livio Ferrari

    CULTURA ROVIGO Cantante, garante dei detenuti, consigliere comunale, impegnato nel volontariato, artista. Livio Ferrari porta avanti il suo progetto

  • Avere vent'anni ai tempi della crisi

    CULTURA OCCHIOBELLO (ROVIGO) Venerdì 16 febbraio al teatro comunale di scena la compagnia fiorentina "Sotterraneo", che porta in scena lo spettacolo "Be Normal"

  • "Nessuno è perfetto": è il momento del debutto

    TEATRO INSIEME SARZANO (ROVIGO) La compagnia pronta a portare in scena, nel prossimo fine settimana, il 17 e il 18 febbraio, il nuovo lavoro al teatro Don Bosco 

  • La Traviata tra destino e storia 

    TEATRO SOCIALE ROVIGO Terzo appuntamento con la Stagione Lirica venerdì 16 febbraio alle 20.30 e domenica 18 alle 16: in scena, dopo 6 anni, la Traviata di Giuseppe Verdi, con la regia di Alessio Pizzech

Bancadria 730x90 Cna Rovigo