CASTELMASSA (ROVIGO) Gli alunni dell’istituto Munari in visita guidata Roma per scoprire i gioielli artistici della città e partecipare al convegno nazionale dei bisogni educativi degli alunni itineranti

Da Montecitorio al Papa, visita super istruttiva

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni

Al II convegno nazionale dei bisogni educativi degli alunni itineranti era presente anche una delazione di studenti polesana: si tratta degli alunni del Munari di Castelmassa che per tre giorni hanno potuto ammirare le meraviglie artistiche di Roma 



Castelmassa (Ro) - E’ trascorso soltanto più di un mese dall’inizio della scuola, ma per il liceo artistico Munari di Castelmassa, l’anno scolastico 2017/2018 è iniziato in grande stile e si prefigura già carico di eventi e di progetti.

Nelle due settimane trascorse, dal 9 all’11 ottobre, l’istituto massese ha partecipato al II convegno nazionale dei bisogni educativi degli alunni itineranti, tenutosi a Roma presso la sala “Aldo Moro” di Palazzo Montecitorio, con una delegazione di studenti delle classi 3AF e 3B/C del liceo artistico Munari di Castelmassa e della classe 3B dell’Ipsia “Bari” di Badia Polesine, accompagnati dai professori Marco Menabò e Fatima Caberletti referenti del progetto “I bisogni educativi degli alunni itineranti”, Samuela Moretto, Andrea Pizzo, Maria Miletta, Andrea Romanini, e dalla dirigente scolastica Elisabetta Soffritti affiancata da Lara Verzola, docente vicaria d’istituto. 

In occasione del convegno, studenti e docenti hanno potuto godere anche delle meraviglie artistiche che Roma offre, un’occasione in più per approfondire le conoscenze apprese sui banchi di scuola. Guidati da Samuela Moretto, docente di storia dell’arte, hanno compiuto un itinerario nel centro storico della città, da piazza Navona a piazza della Rotonda, visitando il Pantheon, antico tempio storicamente dedicato alle divinità romane, proseguendo poi la visita presso la Basilica di San Luigi dei Francesi e ammirando la storia di San Matteo nelle tre tele realizzate dal Caravaggio. Tra le tappe successive Fontana di Trevi. Il tour si è poi concluso con una foto di gruppo a piazza di Spagna, sullo sfondo della splendida scalinata di Trinità dei Monti.

Nel corso dei tre giorni, gli studenti sono stati accolti in visita alla Camera dei Deputati e sono stati ricevuti con una delegazione dell’associazione Migrantes, in udienza a San Pietro dal Santo Padre.

29 ottobre 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017