SALUTE CASTELMASSA (ROVIGO) Dal 14 al 17 novembre la Fondazione Ant offre una consulenza adeguata e studiata sulle esigenze delle persone nello stabilimento Cargill sulle abitudini alimentari 

Visite gratuite dal nutrizionista Ant

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Una consulenza adeguata e studiata nello specifico per le esigenze nutrizionali di 64 pazienti: questo offrono i nutrizionisti della Fondazione Ant a Castelmassa dal 14 al 17 novembre 



Castelmassa (Ro) - Per l’ottavo anno consecutivo i professionisti di Fondazione Ant tornano a Castelmassa con i progetti di prevenzione oncologica gratuita Ant, realizzati grazie al contributo economico del comitato locale Cargill Cares e con il patrocinio del comune di Castelmassa.

Quest’anno le visite riguarderanno lo screening delle abitudini alimentari e dei rischi per la salute. I nutrizionisti della Fondazione saranno presenti nello stabilimento Cargill via Cerestar 1 a Castelmassa dal 14 al 17 novembre, dalle ore 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, per offrire alla cittadinanza 64 visite gratuite prenotabili telefonicamente chiamando la delegazione Ant Alto Polesine allo 3487900191 in orario d’ufficio. 

Fondazione Ant, attiva dal 2004 con progetti di prevenzione oncologica gratuiti su tutti il territorio nazionale, sta dando grande impulso alle attività legate alla corretta alimentazione, nella convinzione che una dieta sana ed equilibrata rappresenti uno degli strumenti più importanti ed efficaci nella prevenzione primaria e nella terapia delle malattie ormai tipiche delle società occidentali, le cosiddette malattie del benessere.

Il nutrizionista Ant effettuerà la visita offrendo una consulenza adeguata e studiata nello specifico per le esigenze nutrizionali del paziente. La consulenza seguirà i principi dell’alimentazione mediterranea ed eubiotica: da un lato il “cosa mangiare” seguendo i principi della dieta tipica delle nostre terre, presa a modello nel mondo come esempio di alimentazione sana; dall’altro il “come mangiare”, l’arte di scegliere e abbinare gli alimenti per rispettare il nostro organismo e proteggere il nostro stato di salute.

Le visite in programma a Castelmassa danno continuità all’impegno di Ant e della sua delegazione locale dell’Alto Polesine, affiancata da Cargill Cares e dal comune di Castelmassa, nella lotta ai tumori, iniziata già dal 2010, grazie alla realizzazione, nel corso degli anni, di diverse giornate di prevenzione gratuita per la cittadinanza locale.

3 novembre 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni