CULTURA BADIA POLESINE (ROVIGO) Venerdì 10 novembre alle ore 21 presso il teatro Balzan si terrà lo spettacolo Esercizi di stile con protagonista Stefania Rocca 

98 modi per litigare, in prima nazionale al Balzan

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

98 variazioni litigio tra due passeggeri su un autobus di Parigi: questo ciò che viene rappresentato con lo spettacolo Esercizi di stile che venerdì 10 novembre alle ore 21 sarà in scena al teatro Balzan



Badia Polesine (Ro) - Pronto ad ospitare una prima nazionale il teatro Balzan di Badia Polesine venerdì 10 novembre alle ore 21: ad andare in scena sarà infatti lo spettacolo Esercizi di stile. 

Lo spettacolo racconta un litigio tra due passeggeri su un autobus di Parigi. Una storia insignificante che trae il suo significato dal modo in cui viene raccontata: 98 variazioni sullo stesso tema, che corrispondono ai più svariati tipi umani (e alle più ardite figure retoriche), dall’erudito all’esitante, dal vago al pedante, dal ripetitivo al botanico, e così via. 

La versione italiana degli Esercizi di stile è una famosa traduzione – o meglio, una riscrittura – di Umberto Eco, che ha aggiunto del suo (e da par suo) all’originale francese di Raymond Queneau. Spericolati giochi di parole, opposti registri espressivi e divertentissime parodie letterarie si alternano in questo spettacolo alle giocose asimmetrie di Francis Poulenc e Darius Milhaud, ai suoni puri di Maurice Ravel e Claude Debussy: un accostamento di musica e letteratura che è insieme sfida e complicità tra le due arti.

A portarlo in scena saranno Stefania Rocca, voce recitante, con Patrizia Bettotti violino, Giampiero Sobrino clarinetto e Andrea Dindo pianoforte.

4 novembre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Deltablues 2018