COMUNE SAN BELLINO (ROVIGO) Aldo D’Achille invitato in Parlamento all’incontro sul tema: “Le città del futuro, i sindaci nell’aula di Montecitorio”

Il sindaco polesano a Montecitorio per il confronto con i colleghi

Bancadria 730x90 Cna Rovigo

Sarà presente anche il comune polesano di San Bellino, all’incontro a Montecitorio di lunedì 13 novembre sul tema: “Le città del futuro, i sindaci nell’aula di Montecitorio”, che continua la sua promozione nell’abbattimento di barriere culturali ed architettoniche con la creazione nel 2018 di un concorso nazionale dal titolo “#Cittàvivibili”



San Bellino (Ro) - Il comune di San Bellino è stato nuovamente invitato a Roma. Dopo essere stato selezionato tra i finalisti del premio nazionale Cresco Award, il premio crescita compatibile, con il progetto “Ridiamo il sorriso alla pianura Padana” (LEGGI ARTICOLO), all’interno dell’assemblea nazionale dell’Anci tenutasi a Vicenza lo scorso 12 ottobre, il sindaco Aldo D’Achille è stato invitato dalla presidente della camera, Laura Boldrini, a Montecitorio lunedì 13 novembre sul tema: “Le città del futuro, i sindaci nell’aula di Montecitorio”. L’anno scorso i primi cittadini presenti furono più di 600.

Nel frattempo, in attesa di quell’incontro, l’amministrazione comunale di San Bellino, sempre nell’ottica di promozione del territorio, nella seduta del consiglio comunale del 2 novembre scorso, ha deliberato le linee guida per promuovere nel 2018 un concorso nazionale dal titolo “#Cittàvivibili”, rivolto a tutti i licei artistici italiani, con lo scopo di sensibilizzare, attraverso l’arte, l’abbattimento di barriere culturali ed architettoniche ancora troppo spesso presenti. 

“Ripensare le città, i nostri territori e l’ambiente in cui viviamo è centrale nelle riflessioni politiche romane - afferma il primo cittadino D’Achille - e i sindaci che vivono a contatto con le problematiche dei territori possono essere il ‘termometro dell’Italia. Un’ ulteriore occasione di respiro nazionale per il piccolo comune polesano per avere stimoli finalizzati ad azioni concrete locali”. 

 

10 novembre 2017




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017