SOLIDARIETÀ ADRIA (ROVIGO) Il motoclub “Fiamme del Polesine” ha consegnato il contributo per sostenere l’apertura della sede di via San Francesco

Sempre più vicina l’apertura della nuova casa della Down Dadi

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Una nuova sede Down dadi è pronta ad aprire in via San Francesco ad Adria ed il motoclub Fiamme del Polesine ha deciso di dare il proprio contributo con l’acquisto di divani letto e di attrezzature da cucina per la struttura dedicata ai ragazzi che stanno intraprendendo un percorso autonomo 



Rovigo - Il motoclub Fiamme del Polesine a sostegno dei progetti sociali sul territorio.  Nel pomeriggio di mercoledì 8 novembre il direttivo dell’associazione si è recato alla sede di Down dadi Adria per consegnare il contributo che la loro associazione ha devoluto per sostenere l’apertura della sede Down dadi di via San Francesco ad Adria. 

Il motoclub “Fiamme del Polesine” è un’associazione che, riunendo appartenenti alla Polizia, famigliari e simpatizzanti, oltre a coltivare la passione per il motociclismo è attenta e sensibile alle problematiche sociali che partono dall’infanzia, per andare ai ragazzi disabili ed alle persone in stato di necessità.

La nuova sede abitativa di Down dadi, che sarà inaugurata nei prossimi mesi, ha necessità d’interventi di aggiornamento nelle attrezzature e nell’arredamento per permettere al progetto “Chiavi di casa” di poter differenziare il percorso di autonomia abitativa tra la scuola di “vita” storica di via ragazzi del ‘99 e l’inizio di autonomia “adulta” in via San Francesco. 

Qui hanno dato il loro contributo le “Fiamme del Polesine” con l’acquisto di divani letto e di attrezzature da cucina consegnati alla presenza dei ragazzi del gruppo “Marinai” che hanno preparato un aperitivo per un brindisi speciale all’evento.

 

10 novembre 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

  • Dopo le minacce, indagini e solidarietà

    IL CASO ROVIGO Arriva anche Natalino Balasso a sostenere Cristina Caniato e Vanni Destro, destinatari di due lettere anonime. Dopo la presentazione ufficiale della denuncia, del caso si occuperà la polizia di Rovigo

  • La grande orchestra del Buzzolla in concerto 

    MUSICA ADRIA (ROVIGO) Sabato 25 novembre alle 21 la formazione di allievi e docenti del Conservatorio, diretta dal maestro Ambrogio De Palma, terrà il l’appuntamento inaugurale per l’anno accademico 2017/2018, al teatro Comunale 

  • Reali diritti di cittadinanza con l’amministratore di sostegno 

    SOCIALE ROVIGO Consegnati gli attestati del percorso di formazione per amministratore di sostegno promosso da Down Dadi di Adria

  • Un punto di riferimento per chi vuole aiutare

    VOLONTARIATO ROVIGO Nominati consiglio direttivo e presidente di Polesine Solidale, che gestisce il Centro servizi volontariato di Rovigo. Alla guida rimane Lamberto Cavallari

  • Anche in città arrivano gli addobbi

    NATALE ADRIA (ROVIGO) Affidato l’incarico di sistemare gli addobbi luminosi in città, per una spesa complessiva di 15mila euro. Se ne occuperà la ditta Elettrocostruzioni Rovigo

  • Ultimi ritocchi, poi i due velox

    STRADE ADRIA (ROVIGO) Il Comune impegna la somma necessaria a installare l’apparecchio fisso sulla Piovese. Prevista anche la sistemazione di un velobox

  • Il diciassettenne verso il GT3

    MOTORI ADRIA (ROVIGO) Giacomo Altoè ha sostenuto un test con il team Mercedes, ottime le impressioni sul tracciato di Paul Ricard

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni