MUSICA POLESINE (ROVIGO) Domenica 12 e sabato 18 novembre il maestro Luca Paccagnella porterà a Stienta e a Crespino la rassegna “Un Po oltre Bach”

Suggestive suite nelle chiese d’arte 

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Le suites 3,5 e 4 del compositore tedesco Bach saranno riproposte da Luca Paccagnella in due serate a Stienta e Crespino



Rovigo - Domenica 12 novembre e sabato 18 “Un Po oltre Bach” il progetto ideato con lo scopo di valorizzare musica e strutture architettoniche in luoghi d'arte per eccellenza del nostro territorio farà tappa prima a Stienta alle 17 nella chiesa di Santo Stefano il 18 a Crespino alle 21 nella chiesa di san Martino e Severo.

Per entrambe le serate il maestro Luca Paccagnella proporrà le suites 3,5 e 4 del compositore tedesco seguendo questa scaletta: Suite 3 in do maggiore Bwv 1009: Prelude; Allemande; Courante; Sarabande: Gavotte I,II; Gigue. Suite n. 5 in do minore Bwv 1011: Prelude; Allemande ; Courante ; Sarabande ; Bourrée I,II ; Gigue. Suite n. 4 in mib maggiore Bwv 1010: Prelude; Allemande ; Courante ; Sarabande ; Bourée I,II Gigue.

“Un viaggio musicale nel tempo e nello spazio – come aveva ricordato il presidente della Provincia Marco Trombini nel corso della presentazione della rassegna – con lo scopo di proseguire, ampliandolo, l'itinerario musicale nei luoghi artistici più significativi del Polesine, quali chiese, ville, palazzi”.

Protagonista delle serate il maestro Luca Paccagnella, docente di Quartetto e Musica d'insieme per archi al Conservatorio Verdi di Milano, già direttore del conservatorio Venezze di Rovigo dal 2004 al 2010. Tutte le serate sono ad ingresso libero.

11 novembre 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni