CALCIO SERIE D ADRIA (ROVIGO) L’Adriese di Gianluca Mattiazzi pareggia in trasferta contro la Liventina: alla rete di Santi nel primo tempo, risponde Fulran nei minuti finali della ripresa

Granata ancora con l’amaro in bocca

Riccardo Santi autore del gol del momentaneo vantaggio granata
Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Adriese rimontata nei minuti finali dopo aver sprecato diverse occasioni per raddoppiare. Un punto che va stretto a Marangon e compagni. Gianluca Mattiazzi tecnico granata: “E’ una costante di queste ultime gare sprecare troppo e sbagliare, Abbiamo creato tre palle gol nella ripresa ma con un cross abbiamo subito il pareggio. Dovremo analizzare bene questi errori.”
Leggi l'articolo sulla vittoria del Delta
Leggi l'articolo sul pareggio dell'Adriese
Leggi l'articolo sulla sconfitta del Porto Viro
Leggi l'articolo sulla Promozione
Leggi l'articolo sulla Prima cat.
Leggi l'articolo sulla Seconda cat.
Leggi l'articolo sulla Terza cat.


Motta di Livenza (Tv) - Un solo punto per l’Adriese in trasferta in terra trevigiana contro la Liventina con un grande rammarico per i granata di Gianluca Mattiazzi. L’incontro comincia con gli ‘etruschi’ rivolti verso l’area avversaria: al 5’ ci prova Pregnolato che non inquadra il bersaglio, mentre all’11 Giacomo Marangon calcia verso la porta, ma la palla termina sopra la traversa. Sei minuti più tardi cerca di sbloccare il match Santi, ma il portiere dei biancoverdi Peresson trattiene la sfera. Gli ospiti tentano anche con i calci piazzati: al 22’ la punizione di Marangon, viene deviata da Peresson in calcio d’angolo. La rete del vantaggio è nell’aria e si concretizza al minuto 24: Santi riceve il cross di Marangon e sigla l'1-0. La reazione dei padroni di casa arriva al 36’ ma è troppo sterile e Franzin viene fermato sulla trequarti dal reparto arretrato dei bassopolesani. 

Nella ripresa la prima azione dopo solo sessanta secondi, ma Santi spreca l’occasione del raddoppio. Successivamente sulla deviazione di Peresson arriva Pregnolato che mette il pallone sul fondo. I granata continuano il pressing: al 51’ Marangon colpisce di testa, ma mette fuori di poco, mentre Santi al 56’ servito dal compagno, non inquadra il bersaglio. L’undici ospite prova ad aumentare il divario con Pregnolato al 62’, ma sbaglia la mira. Martino al 73’ segna il 2-0 ma l’assistente dell’arbitro segnala la posizione di offside del centrocampista. La Liventina invece nel finale trova l’insperato pareggio: all’81’ Furlan batte di testa Motti per il definitivo 1-1. Molto rimpianto al termine dell’incontro per i calciatori del presidente Luciano Scantamburlo, che hanno sprecato troppo e sono stati raggiunti dai rivali negli ultimi minuti del match 

“E’ una costante di queste ultime gare sprecare troppo e sbagliare . commenta mister Mattiazzi - ma non centra solo la sfortuna. Abbiamo creato tre palle gol nella ripresa ma con un cross abbiamo subito il pareggio. Dovremo analizzare bene questi errori e tornare ad avere la nostra umiltà per andare in campo in modo migliore.”

Andrea Rizzatello 

LIVENTINA -ADRIESE 1-1
Reti: 24’ Santi (A) 81’ Furlan (L)

LIVENTINA: Peresson, Campanier, Zamunier, Cofini, Casella, Furlan, Gullo, Zupperdoni, Sutto, Franzin, Gobbato. A disposizione: Bardella, Carcuro, De Pin, Cassin, Mestre, Ferro, Granzotto, Scantamburlo, Basei. Allenatore Mauro Conte

ADRIESE: Motti, Anostini, Dall’Ara, Boscolo Berto, Ballarin, Chin, Martino, Pagan, Santi, Marangon, Pregnolato. A disposizione: Milan, Lorini, Arvia, Bellemo, Rosati, Nordio, Bovolenta, Roncon, Aldrovandi. Allenatore: Gianluca Mattiazzi

Arbitro: Nicola Di Giovanni di Caserta
Assistenti: Michele Ravaioli di Forlì, Nino Saboni di Faenza 

Risultati 12 Giornata
Campionato Nazionale Serie D Girone C
Domenica 12 Novembre 2017 ore 14.30

Abano - Virtus Vecomp 2-2
Arzignano Chiampo -Campodarsego3-1
Belluno - Cjarlins 4-3
Calvi Noale - Union Feltre1-2
Delta Rovigo - Clodiense Chioggia 5-0
Legnago - Ambrosiana VR 1-0
Liventina - Adriese 1-1
Mantova - Este 1-0
Montebelluna- Tamai 1-0

Classifica: Virtus Vecomp 24, Arzignano 24, Campodarsego 23, Belluno 23, Mantova 22, Este 20, Adriese 19, Montebelluna 18, Delta Porto Tolle 17, Union Feltre 17*, Legnago Salus 16*, Tamai 13, Calvi Noale 13, Clodiense 12, Liventina 12, Cjarlins 10, Ambrosiana 8, Abano 3.

*Union Feltre e Legnago un partita in meno

Prossimo Incontro 13 Giornata
Campionato Nazionale Serie D Girone C
Domenica 19 Novembre 2017 ore 14.30

Adriese - Delta Rovigo
Ambrosiana VR - Belluno
Campodarsego - Mantova
Cjarlins - Abano              
Clodiense Chioggia - Legnago
Este - Calvi Noale
Tamai - Arzignano Chiampo-
Union Feltre - Liventina
Virtus Vecomp - Montebelluna

 

 

 

12 novembre 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • I Pescatori non mollano di un centimetro 

    CALCIO PRIMA CATEGORIA ROVIGO Lo Scardovari di Fabrizio Zuccarin batte al Moreno De Bei 2-1 il Due Stelle. Successo con lo stesso punteggio anche per la Fiessese di Trambaioli contro il Cavarzere

  • In vetta non cambia nulla 

    CALCIO SECONDA CATEGORIA ROVIGO La Union Vis di Thomas Bonfante vince 2-1 contro il Boara Polesine, mentre il Pettorazza serve il poker al Medio Polesine

  • La Stientese rimane in scia

    CALCIO TERZA CATEGORIA Lo Zona Marina sconfigge 3-1 la Nuova Audace Bagnolo e mantiene la vetta, mentre l’Asd Città di Rovigo impatta 1-1 contro l’Altopolesine

  • Trionfo granata 

    CALCIO SERIE D ROVIGO L'Adriese di Gianluca Mattiazzi si aggiudica il derby e batte 2-0 il Delta Porto Tolle grazie a due rigori trasformati da Rosati

  • Classe e concretezza, così si può andare lontano 

    CALCIO SERIE D ROVIGO L’Adriese si gode il successo nel derby, il Porto Tolle recrimina sul secondo rigore. Le parole di Gianluca Mattiazzi, Alessandro Tessarin, Sante Longato e Luciano Scantamburlo 

  • Un punto per invertire la tendenza

    CALCIO ECCELLENZA ROVIGO Il Porto Viro di Pino Augusti impatta 2-2 tra le mura amiche dello stadio Comunale contro i veneziani del San Donà 

  • Altopolesani ok, Loreo ancora no

    CALCIO PROMOZIONE ROVIGO Il Badia Polesine di Lucio Merlin pareggia 1-1 tra le mura amiche del Degani Magnan contro il San Giovanni Lupatoto. Il Loreo di Corrado Rodighiero perde in trasferta 1-0 contro lo Spinea 

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni