CATTEDRALE ADRIA (ROVIGO) La tradizione si conferma alla scuola paritaria dell'infanzia: una giornata speciale per tutti

Per San Martino, bimbi e famiglie assieme nella festa

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe
Una castagnata speciale, come sempre, quella organizzata per San Martino alla paritaria della Cattedrale. Una giornata speciale per i bimbi, ma anche per i genitori

Adria (Ro) - Come da tradizione anche quest’anno, nella ricorrenza di San Martino, si è svolta la castagnata insieme ai bambini della scuola paritaria dell’infanzia Maria Immacolata e sezione primavera con le loro famiglie. L’appuntamento con le famiglie fissato per sabato 11 novembre alle ore 16 con il saluto di benvenuto da parte di monsignor Antonio Donà, arciprete della Cattedrale e presidente della scuola stessa, è stato un’ occasione di ritrovo importante perché tutte le componenti determinanti nell’educazione dei piccoli, (famiglie ed insegnanti) con il contributo del Gruppo del venerdì e dei rappresentanti di sezione e comitato di gestione, si sono lasciati  coinvolgere nell’organizzazione della festa, insieme agli stessi Bambini.

i è realizzata così  una vera partecipazione alle esperienze della scuola, nel rispetto delle caratteristiche e dell’identità di ognuno. "E che grande emozione - prosegue la nota - osservare i nostri i bimbi in trepidante attesa per allietare i presenti con i canti autunnali preparati con le docenti durante questo periodo. Anche alcuni papà si sono esibiti nell’animazione di un canto insieme a Don Luca che ha ufficialmente dato il via al 'Gesù Bambino Pellegrino', come segno dell’avvento del Natale: ogni giorno un bambino porta alla propria casa Gesù Pellegrino con una preghiera da recitare con la sua famiglia e una candelina da accendere".

"Ed è inesprimibile la soddisfazione e la gratificazione provate dai piccoli nel ricevere la marea di applausi attestante l’ottima riuscita dell’iniziativa. Che bello vedere come i genitori aiutavano i piccoli ad aprire le castagne per mangiarle tutti assieme. Così è terminata questa tradizionale esperienza, che evidenzia sempre più l’importanza di quando un’istituzione scolastica si apre alle famiglie, non solo per far sentire ai bambini che i genitori li accompagnano, li osservano nelle loro attività, ma anche per creare occasioni di incontro e di partecipazione".  

 
12 novembre 2017




Correlati:

  • "Centinaia di docenti a rischio, basta col precariato"

    SCUOLA E LAVORO ROVIGO Il consigliere comunale e provinciale Michele Aretusini propone due mozioni di sostegno ai maestri e alle maestre che rischiano di essere esclusi dalle graduatorie

  • L'allarme si allarga a numerosi altri Comuni

    CASO COIMPO ANCHE A PETTORAZZA (ROVIGO) Il primo cittadino Gianluca Bernardinello annuncia la convocazione per il 1° febbraio, saranno tanti i sindaci presenti: Adria, Pettorazza Grimani, Villadose, San Martino di Venezze, Papozze, Ceregnano e Gavello

  • "C'era chi remava contro l'amministrazione"

    CASO COIMPO ADRIA (ROVIGO) Anche il segretario cittadino del Pd Federico Cuberli offre la sua lettura dell'arroventato consigli comunale dello scorso 17 gennaio

  • "Ci stanno colonizzando e penalizzando"

    SANITA' E SERVIZI ADRIA (ROVIGO) Duro atto di accusa del comitato in difesa dell'ospedale di Adria e dei servizi sociosanitari, dopo due decreti pubblicati dal direttore generale

  • Cantieri nelle due parrocchie di Adria Nord

    SCUOLA ADRIA (ROVIGO) Giovedì 25 gennaio alle 21 nel salone grande della scuola d’infanzia Santa Teresa del Bambin Gesù si terrà la presentazione del progetto firmato d Enrico e Leonardo Bonato

  • "In consiglio comunale ignorate le nostre interrogazioni"

    CASO COIMPO ADRIA (ROVIGO) Impegno per il Bene Comune e SiamoAdria attaccano, dopo l'ultimo consiglio comunale. E volano accuse

  • Porte aperte anche al nido

    ISTRUZIONE ROVIGO L’asilo nido Galileo promuoverà tutti i venerdì di febbraio dei laboratori gratuiti per tutte le famiglie con bambini dai 6 mesi ai 2 anni

Bancadria 730x90 Cna Rovigo