SICUREZZA BADIA POLESINE (ROVIGO) Forza Nuova si mobilita. "Non vogliamo sostituirci alle forze dell'ordine, riappropriamoci del territorio"

"Troppi furti e la gente ha paura". Partono le Passeggiate

Elezioni Diego Crivellari 730x90 Alternanza

Furti e atti vandalici a Badia Polesine. E il movimento nazionalista Forza Nuova lancia le Passeggiate per la sicurezza, assicurando che non c'è alcuna volontà di appropriarsi di metodi e prerogative proprie delle forze dell'ordine



Badia Polesine (Ro) - Nella serata di sabato 11 novembre, un gruppo di militanti del movimento nazionalista Forza Nuova ha organizzato una passeggiata per la sicurezza nelle strade di Badia Polesine.

“Badia, come molti altri centri del nostro Polesine, è sempre più soggetta ad atti criminosi perpetrati ai danni dei nostri concittadini che si sentono sempre meno sicuri anche all’interno delle loro abitazioni – afferma il coordinatore del nucleo Alto Polesine, Stefano Panzetta – Non abbiamo nessuna intenzione di sostituirci alle forze dell’ordine, ma solamente presidiare il territorio per far sapere alla nostra gente che siamo con loro”.

“Uomini, donne, giovani e anziani, hanno paura ad uscire per strada dopo una certa ora, e questo non è assolutamente ammissibile – continua il nazionalista – dobbiamo riappropriarci del nostro territorio per poter dare ai nostri anziani la serenità che meritano e ai nostri figli la possibilità di crescere in paese civile e rispettoso delle regole”.

“Torneremo a Badia, con la speranza che altri concittadini si uniscano a noi e scendano in strada per queste passeggiate per la sicurezza – conclude Panzetta – sarebbe un segnale importante e un passo fondamentale verso il ritorno alla legalità”.

12 novembre 2017




Correlati:

  • Un incontro sulle false paure legate a profughi e immigrazione

    LIBERI E UGUALI BADIA POLESINE (ROVIGO) Partecipazione e interesse per il dibattito organizzato domenica 18 febbraio in sala Gidoni

  • Buche pericolose, proteste degli automobilisti

    STRADE ROVIGO In via Calatafimi, subito dopo l'imbocco da viale Porta Adige, ci sono grossi dissesti, rischiosi in particolare per ciclisti e motociclisti. E la pioggia non aiuta di certo

  • Con le guide volontarie sarà boom del turismo

    CULTURA BADIA POLESINE (ROVIGO) La città si prepara a diventare meta turistica, ma in un periodo di magrezza economica serve l’aiuto dei volontari. L’amministrazione cerca la collaborazione del territorio

  • Stop a bicchieri e bottiglie di vetro fino a giugno

    COMUNE BADIA POLESINE Prolungata dal sindaco Giovanni Rossi l’ordinanza rivolta a bar, negozi e locali che vieta la vendita da asporto in contenitori di vetro di bevande e alimenti dalle 19 fino alle 6 durante le manifestazioni

  • Ecco le telecamere nella zona del ponte

    SICUREZZA ADRIA (ROVIGO) Alla Chieppara videosorveglianza potenziata, per venire incontro alle tante richieste delle persone residenti

  • Quando la solidarietà vuole dire salvezza per tanti

    DONAZIONE BADIA POLESINE (ROVIGO) Ancora una volta la ditta Abafoods al fianco dei Servizi sociali del Comune per consentire di rispondere alle numerose richieste di aiuto che arrivano

  • Grande successo 

    GIORNATA DELLO SPORT BADIA POLESINE (ROVIGO) Più di 300 piccoli studenti della Primaria coinvolti nel progetto con tante associazioni sportive e con la novità del club sommozzatori 

Fondazione Cariparo come presentare i bandi fino al 28 febbraio 2018