MALTEMPO ROVIGO Peggiora il bilancio della situazione, primi danni anche nel capoluogo, impegnati vigili del fuoco e forze dell'ordine. Nessuna conseguenza alle persone

Vento a 93 km/h, black out, recinzioni divelte, alberi caduti

I danni a Pettorazza
I danni a Pettorazza
I danni a Pettorazza
I danni a Pettorazza
I danni a Pettorazza
Fondazione Cariparo Nuove Generazioni

Peggiora il bilancio dei disagi provocati dal maltempo nella mattinata di lunedì 13 novembre (LEGGI ARTICOLO). Ai primi interventi per rami sulle strade, tra Adria e Loreo, se ne sono aggiunti altri, per alberi caduti e recinzioni divelte dalla forza del vento, che nel Delta ha superato i 90 chilometri orari. Numerosi anche i black out



Rovigo - Vari disagi nella mattinata di lunedì 13 novembre, legati al forte vento. Ad Adria e nei comuni limitrofi sono segnalati black out, particolarmente fastidiosi in quanto impediscono il regolare funzionamento del riscaldamento, con le temperature precipitate. Sempre tra Adria e Loreo alcuni alberi caduti, senza conseguenze per le persone.

Anche nel capoluogo, poi, sono state divelte e gettate a terra recinzioni e segnali stradali, così come in altri Comuni della zona. In Bassopolesine il ventro ha sfiorato i 100 chilometri all'ora. A Porto Viro misurate raffiche a 93 chilometri orari.

Nel comune di Pettorazza Grimani sono invece caduti diversi alberi lungo la provinciale, uno di questi in località Stoppacine che ha causato lo stacco dell'energia elettrica, oltre che a dei pali del telefono, danni alla cabina dell'energia elettrica ed una parte della paratia della torre dell'acquedotto.

13 novembre 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe