TEATRO STIENTA (ROVIGO) Uno spettacolo proposto il 20 novembre in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza

Hanno il diritto di essere bambini

Bancadria 730x90 Cna Rovigo

Appuntamento, il 20 novembre al Teatro Jubilaeum 2000, con lo spettacolo “Alice nella scatola delle meraviglie” della Compagnia Meccaniche Semplici



Stienta (Ro) - Stienta celebra la Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza con uno spettacolo dedicato agli alunni della scuola elementare del paese.

Grazie al contributo dell'amministrazione comunale e alla sinergia di Sandra Trambaioli con il Comitato Biblioteca di Stienta, nella mattinata del 20 novembre al Teatro Jubilaeum 2000 sarà  presentato lo spettacolo “Alice nella scatola delle meraviglie” della Compagnia Meccaniche Semplici.

Liberamente tratta dal capolavoro di L. Carroll, la storia ruota attorno alle trasformazioni di una “scatola”. La scenografia rivela spazi e atmosfere multiformi davanti agli occhi dei giovani spettatori: un gioco, che, nell’atto stesso di mostrare ironicamente le "finzioni" del teatro, crea le cornici tra sogno e coscienza delle avventure di Alice, la quale si ritrova catapultata da una situazione all'atra, in un mondo che non è mai fermo". 

I componenti della Compania delle Meccaniche Semplici provengono da diverse esperienze formative come: La Scuola del Piccolo Teatro di Pontedera, Emma Dante, Il Teatro Alla Scala, il Teatro del'Opera La Fenice, Daniel Pennac, e tante altre.

19 novembre 2017




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe