RUGBY L’Under 18 della FemiCz Rovigo nel campionato Elite ha vinto agevolmente sul Verona 31-7

Vittoria con bonus e segnali positivi 

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

Soddisfatti i tecnici Tellarini e Romeo per l’impegno dei ragazzi a mettere in campo le nuove linee di gioco e per alcune scelte viste in campo.


Rovigo - Sesta giornata del campionato Under 18 girone Elite, i giovani rossoblù hanno affrontato i pari età del Verona vincendo 31-7. Vittoria con bonus e segnali positivi di una squadra in ripresa, anche se il punteggio poteva essere più rotondo. 

I 31 minuti di gioco effettivo testimoniano che le due squadre si sono affrontate a viso aperto con i rodigini che hanno prodotto un gran volume di gioco concedendo pochissimo agli avversari, nonostante qualche errore in fase di finalizzazione. 

 

Soddisfatti i tecnici Tellarini e Romeo per l’impegno dei ragazzi a mettere in campo le nuove linee di gioco e per alcune scelte viste in campo. Positiva anche le prestazioni di alcuni atleti in nuovi ruoli. La partita è cominciata con una meta rodigina nei primi minuti, poi un’ingenuità permette al Verona di segnare l’unica metà della partita, successivamente è stato monologo rossoblù.

Mete: Carretta (2), Visentin, Ceglia, Bellettato
Trasformazioni: Visentin A. (3)

Rossoblù scesi in campo: Bordin, Milan, Zeggio, Moscardi, Ceglia, Teneggi, Visentin A., Carretta, Lugato, Roncon, Rubello, Parolo, Vecchini, Tellarini, Scarparo, Bellettato, Vanzan, Mattetti, Biondi A., Quadri, Jourcein, Mazzetto.

Allenatori: Tellarini, Romeo, Boarato

Preparatore Atletico: Sivieri

 

 

19 novembre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Deltablues 2018