COLDIRETTI ROVIGO Attivato lo sportello che informa le imprese agricole che vogliono aderire al progetto sull’alternanza scuola-lavoro

Tutto quello che c’è da sapere per accogliere uno studente in azienda agricola 

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni

Grazie alla Camera di Commercio di Venezia e Rovigo Delta Lagunare Coldiretti Rovigo ha avviato il progetto per preparare le imprese ad ospitare i percorsi di alternanza scuola-lavoro dei giovani studenti



Rovigo - Tutto quello che c’è da sapere sull’alternanza scuola-lavoro. È questo lo scopo dello sportello predisposto negli uffici di Coldiretti Rovigo per rispondere alle domande delle imprese che vogliono ospitare gli studenti nella propria azienda. 

Non solo, grazie al progetto, che l’associazione porterà avanti grazie alla Camera di commercio di Venezia e Rovigo Delta Lagunare, sarà anche possibile sensibilizzare le imprese che non hanno mai accolto ragazzi per l’alternanza scuola-lavoro. 

Ospitare uno studente in azienda comporta sicuramente degli obblighi per l’impresa ma, allo stesso tempo, può determinare anche uno scambio reciproco di competenze ed esperienze - ha sottolineato Silvio Parizzi direttore di Coldiretti Rovigo - a questo si aggiunge la possibilità, tramite l’iscrizione al registro per l’alternanza scuola-lavoro, che lo sportello vuole favorire, di accedere ai bandi che la Camera di Commercio Delta Lagunare riserva alle imprese che si impegnano ad accogliere gli studenti, riconoscendo anche a livello economico tale impegno”. 

Si tratta di un’opportunità quindi che tutte le imprese possono cogliere: “Con lo sportello – ha concluso il direttore Parizzi - avvieremo anche una serie di iniziative mirate a diffondere tali informazioni fornendo, anche in quest’ambito, un supporto concreto alle nostre imprese”. Tutti gli interessati possono contattare per maggiori informazioni gli uffici di Coldiretti Rovigo.

23 novembre 2017




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017