ATLETICA Per la Discobolo Rovigo ancora ottimi riscontri nel padovano con le sorelle Crepaldi in luce 

Piazzamenti incoraggianti per gli atleti polesani 

Elezioni Diego Crivellari 730x90 Alternanza

Conferme dai giovanissimi del progetto “Discobolo Atletica Rovigo" nei due appuntamenti  di questo week end Color Atletica di Este e alla Cross Csi di Padova. 


Padova - Il freddo gelido di domenica mattina al parco “Raciti” di Padova non ha smorzato l’ardore dei giovanissimi atleti della “Discobolo” Atletica Rovigo e dei loro rispettivi genitori, attrezzatissimi ad assorbire la temperatura sottozero.

Chi il freddo non lo sentiva erano proprio i giovanissimi “tigrotti” azzurri decisi a dare sana battaglia sportiva agli avversari già trovati nella prima campestre Csidi Limena quindici giorni fa.

La corsa campestre da sempre forgia il carattere di chi l’affronta con la gioia di competere, di mettersi alla prova, di ritrovare gli amici avversari con cui parlano…..parlano in attesa del colpo di pistola che provoca un tuffo al cuore ma che, d’incanto, dilegua tutte le paure che la competizione mette in gioco.

E così stiamo a riscrivere delle sorelline Crepaldi, bionde, adriesi, papà notevole corridore, mamma inglese, sempre presenti in queste ultime campestri del 2017.

Elena, categoria ragazze, la più grande, ha migliorato il suo piazzamento arrivando 2^ in 3’41” nei 1.000 metri ma dimostrando di aver imparato la lezione di Limena dove fu sorpresa. Lia, la seconda, categoria cucciole anche lei migliorata nel piazzamento che la vedrà 2^ e nel tempo di 2’34” nei m.600. Infine Gemma fra le “Babies” 3’22” sempre la distanza dei 600m.

Ma le altre non sono state a guardare: Fra le esordienti sempre nei primi posti Eleonora Barcaro che ha corso gli 800m in 3’30” giungendo 3^ , battendo sul filo di lana Ilaria Nezzo di un solo decimo, arrivata 4^.

Altro miglioramento di Cristian Capato, ragazzo, che ha corso i 1.000 metri in un buon 3’13” piazzandosi 7°.

Menzioni d’onore per gli altri a cominciare dagli assoluti Marco del Piccolo che dopo la fatica ha seguito la corsa dei suoi Ragazzi e Cadetti, e Francesco Rizzi.

Continuiamo a citare la partecipazione fra i cadetti di Lorenzo Zullato e Tommaso Fioravanti. I buoni piazzamenti fra le ragazze di Eleonora Stocco 4’15”/1.000, Aurora Zullato 4’17”/1.000 e Maria Chiara Labio 4’55”/1.000.

Fra le cucciole Anita Stella Fugalli ha corso i m.600 3’06” e fra i cuccioli Giorgio Mampreso ha corso i 600m 2’39” e Aioub Elzerg in 2’58”.

 

 

5 dicembre 2017




Correlati:

Bancadria 730x90 Cna Rovigo