PAURA IN VIA BADALONI ROVIGO L'anziana ha reagito con prontezza, chiudendo immediatamente l'uscio. La vicenda viene seguita dai carabinieri, ai quali la donna ha presentato denuncia

Si trova il ladro alla porta di casa

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Non ci sono solo i due anziani colpiti da furto con raggiro nella giornata di martedì 5 dicembre (LEGGI ARTICOLO), ma anche un episodio verificatosi, secondo una prima ricostruzione dei fatti, nella serata sempre di martedì 5 dicembre, in pieno centro



Rovigo - Ha aperto la porta, sentendo armeggiare. E si è trovata davanti il ladro. E' accaduto nella serata di martedì 5 dicembre, in via Badaloni, dove vive una anziana. Una anziana che è stata brava due volte: la prima perché, quando ha capito che alla porta c'era un perfetto estraneo, ha chiuso in maniera repentina l'uscio. Quindi, perché nonostante la forte agitazione ha chiamato immediatamente il 112. Ossia, i carabinieri. Ai quali si è ripresentata il giorno dopo, per presentare denuncia per l'accaduto.

Nella stessa giornata, in precedenza, c'erano stati invece due furti, messi a segno ad altrettanti anziani, residenti in città. In questi ultimi due casi, in realtà, si trattava di furti con raggiro. I ladri, cioè, si sarebbero presentati in un caso come un tecnico del gas, in un altro come un poliziotto, addirittura.  Il consiglio delle forze dell'ordine, in questi casi, è sempre il medesimo e sarebbe di fondamentale importanza seguirlo.

Come regola base, diffidare sempre. Verificare l'identità delle persone che suonano alla nostra porta, domandando documenti, non esitando a chiedere e, al minimo sospetto, chiamando il 112 o il 113.

 

6 dicembre 2017




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe