VOLLEY FEMMINILE SERIE B2 Fruvit Rovigo fuori casa contro il Promoball Sanitars (Bs) ultimo in classifica. Per le giallonere non ci dovrebbero essere problemi 

Punti facili sulla carta, ma è vietato distrarsi 

Gs Fruvit Rovigo
Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Sabato 9 dicembre trasferta agevole, almeno sulla carta, per la quarta forza del campionato. La Fruvit Rovigo viene da un buon periodo di forma, condito da risultati eccellenti, contro il fanalino di coda dovrebbe essere tutto facile


Rovigo - Gs Fruvit in trasferta, nella gara numero 9, partita contro il fanalino di coda della classifica, il Promoball Sanitars (Bs), formazione iscritta quest’anno, al campionato di B2, dopo che ha conclusa la passata stagione in A1, per l’abbandono degli sponsor, come Montichiari, con atlete del calibro di Simona Gioli, allenate da Leonardo Barbieri.

Dicevamo formazione di giovani talenti, che occupano l’ultima posizione della graduatoria nel girone C, in un’ottica di crescita costante ed eccellenza tecnica, quindi con lo scopo di fare esperienza in un campionato di buon livello. 

Nessuna partita vinta fino ad ora, con un solo set guadagnato, ma non vuol dire che sul proprio campo non possano tentare di mettere l’impegno necessario per fare lo sgambetto alla marcia Fruvit.

“L’errore nostro più grande potrebbe essere un approccio sbagliato alla partita - commenta coach Breviglieri - spesso in queste situazioni si prende sottogamba l’avversario, quando sai che giochi contro l’ultima, questo rischio c’è. Qualche avvisaglia l’ho avuta nell’allenamento di martedì, dove non siamo stati molto splendidi.

La mia idea, e penso di non sbagliarmi, perché è una cosa diffusa, che proprio giocando contro un avversario, che a tavolino non t’impensierisce, si tende a sottovalutare l’impegno, sbagliando. 

Mi dispiacerebbe, perché, se le cose funzionano come mi aspetto, questa è proprio la partita, dove chi ha giocato meno, potrebbe trovare spazio.  Un cambio sicuro sarà in regia, Ferrari questo sabato è indisponibile, ma la cosa non preoccupa, poiché Berasi si è sempre dimostrata una validissima sostituta.

Il mio intento sarebbe questo, continua Breviglieri, non so ancora se da subito o in corsa, intenzione che vorrei mettere in atto, primo perché se lo meritano, chi ha giocato meno, si è sempre comunque allenata e impegnata bene, e mi farebbe piacere avere il loro contributo in partita. 

Secondo forse, c’è meno rischio, perché chi ha giocato poco, ha più voglia di impegnarsi, e mettersi in mostra, l’idea per sabato è questa, vedremo. La partita si presenta per ora contra la classica formazione giovane, che sbaglia tanto, che però sulle ali dell’entusiasmo, qualcosa può fare.  Loro hanno due/tre giocatrici talentuose, anche fisicamente molto importanti, sino ad ora hanno sbagliato parecchio, ma appartengono alla categoria delle “squadre imprevedibili”.  E’ chiaro se hanno vinto solo un set, qualche problema lo hanno, è ovvio, però se sottovaluti l’impegno, è un attimo scivolare.

Mi dispiacerebbe, perché per la nostra squadra, è importante fare più punti possibili, nel girone di andata, poiché al giro di boa, un calo lo avremo, un po’ perché è fisiologico, un po’ perché risentiremo della mancanza di una  preparazione fisica adeguata”. 

“La classifica ancora dice poco - continua coach Breviglieri - Lemen ha perso un punto con Cerea, ma ci sta dopo sette partite vinte di fila nettamente. Il gioco per le prime due posizioni, mi sembra abbastanza chiuso tra Lemen e Lagaris, che tra l’altro sabato avranno lo scontro diretto, in quella che secondo me sarà una bellissima partita, dal risultato non scontato.

Le inseguitrici sono tutte li, anche noi, Il C9 che giocherà con Montecchio, lo stesso Paleni che ha perso da noi sabato scorso, tutte formazioni che possono dire la loro, e non credo ci sia una posizione sicura per qualcuno. 

Noi in casa ci stiamo difendendo bene, finché ci entra il servizio in questa maniera, diventa difficile per tutti giocare qui. Abbiamo dimostrato che se terremo questo ritmo, possiamo stare nelle prime cinque, ripeto, per ora è presto per i piazzamenti, aspettiamo almeno al fine del girone di andata, per avere le idee più chiare”.

Si gioca alle 20,20 presso il palazzetto comunale di Maclodio (Bs).

Promoball Sanitars : Favalli, Cocoli, Barossi, Le Grazie, Pelosi, Cancelli, Giacomini, Castellini, Zanardi, Zanetti, Zech, Baraggi. Allenatore: D’Auria. Vice Allenatore: Montano.

G.S.Fruvit: Coltro, Ghiotti, Berasi, Toffanin, Battistella, Fyda, Ferroni, Bolognesi, Casprini, Negrato. Allenatore: Breviglieri. Vice Allenatore: Albini.

Volley femminile Serie B2
9. giornata - 9 dicembre 2017

Lemen Volley Almenno Bg - Lagaris Volley Volan.Tn  
Vtv Tecnovap Verona - Isuzu Cerea Vr 
Alta Vals-Risto3 Tn - Bstz-Omsi Vobarno Bs  
Caseificio Paleni Bg - Cbl Costa Volpino Bg  
Fustellomania Spakka Vr - Euromontaggi Porto Mn
C9 Pregis Arco Riva Tn - S.Vitale Montecchio Vi  
Promoball Sanitars Bs - Gs Fruvit Rovigo  

Classifica
Lemen Volley Almenno Bg 23
Lagaris Volley Volan.Tn 20
C9 Pregis Arco Riva Tn 17
Gs Fruvit Rovigo 16  
S.Vitale Montecchio Vi 15 
Vtv Tecnovap Verona 15 
Spakka Volley V.Bart.Vr 13
Caseificio Paleni Bg 12  
Euromontaggi Porto Mn 10
Isuzu Cerea Vr  8  
Cbl Costa Volpino Bg 8   
Bstz-Omsi Vobarno Bs 6  
Cr Alta Vals-Risto3 Tn 5 
Promoball Sanitars Bs  0 

 

 

 

7 dicembre 2017




Correlati:

Bancadria 730x90 Cna Rovigo