SOLIDARIETÀ GIACCIANO CON BARUCHELLA (ROVIGO) Bella impresa della Caritas, che coinvolge numerose persone nella bella attività della raccolta alimentare

In 30 per trovare la cena a chi non ha nulla

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo

Una impresa senza dubbio riuscita, quella della Caritas interparrocchiale, che ha mobilitato tante persone per aiutare a trovare generi alimentari per le persone in difficoltà



Giacciano con Baruchella (Ro) - La Caritas interparrocchiale dell'Unità Pastorale di Baruchella-Giacciano-Zelo, presieduta dal parroco don Stefano Certossi, è ancora una volta in prima fila per l'aiuto ai più bisognosi

Si è svolta la Giornata nazionale della Raccolta Alimentare e la Caritas Interparrocchiale è stata presente al centro commerciale Il Faro, più precisamente all'Iperalimentare Rossetto.

Circa 30 i volontari impegnati per la raccolta, provenienti dal Comune di Giacciano con Baruchella, ma anche amici dai paesi limitrofi hanno raccolto l'invito del coordinatore Maurizio a dare una mano. Il risultato è stato eccezionale, ben al di sopra delle aspettative. Tutto quanto raccolto è stato consegnato al Banco Alimentare che provvederà a ripartirlo alle varie Caritas o associazioni benefiche convenzionate.

Don Stefano, con Maurizio e tutti i volontari, esprime un grande grazie al direttore dell'Iperalimentare e a tutta l'azienda Rossetto per avere aderito a questa bella e utile iniziativa, così come ringraziano il direttore del centro commerciale Il Faro. Un grazie anche a tutti i volontari che si sono avvicendati nella giornata e, ovviamente, a tutti i clienti sensibili e generosi che hanno permesso questo grande risultato.

14 dicembre 2017
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

Cooking Chef Academy 730x90