POLIZIA STRADALE (ROVIGO) Carico intercettato sulla regionale 88 venerdì 22 dicembre. Avrebbe dovuto essere un camion frigo, non lo era

Cibi mal conservati per le Feste: cinese nei guai

Bancadria 730x90 Cna Rovigo
Portava cibo che avrebbe dovuto essere refrigerato senza alcun dispositivo del genere, tanto che il personale dell'Ulss 5 ha ritenuto che si trattasse di alimenti in cattivo stato di conservazione

Rovigo - Ravioli, carne, pesce, pane e ciambelle. Il tutto in cattivo stato di conservazione. Destinato ad approvvigionare i ristoranti cinesi per queste feste natalizie. Il tutto in cattivo stato di conservazione, da ore. Queste le contestazioni formulate dal personale della polizia stradale, a carico di un cinese di Badia Polesine partito, secondo questa prima ricostruzione, dalla zona di Ascoli Piceno. Ore di viaggio, quindi, saltando del tutto, secondo questa ricostruzione, la catena del freddo prescritta per questa tipologia di trasporti.

Numerose le consegne che avrebbe dovuto effettuare il trasportatore, anche nella nostra provincia. La merce avrebbe dovuto viaggiare a meno 18 gradi ma, benché in questo periodo non faccia certo caldo, altrettamento certamente il carico che viaggiava sulla strada regionale 88 non era a una temperatura del genere. In tutto sono stati sequestrati circa 40 chili di ravioli e più o meno due quintali di prodotti da forno.

Alla luce del sopralluogo del personale dell'Ulss 5 Polesana, il cattivo stato di conservazione ha indotto a fare scattare il sequestro finalizzato alla distruzione. Il conducente, invece, un cinese residente a Badia Polesine, ha ricevuto una sanzione amministrativa, prevista dalla legge, ma anche una denuncia penale. Il camion, da parte sua, è stato sottoposto a sequestro amministrativo.
23 dicembre 2017




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe