EVENTI CASTELMASSA (ROVIGO) Lunedì 1° gennaio alle ore 17.30 presso il Teatro Cotogni l’Orchestra regionale Filarmonia Veneta si esibirà nel concerto dal titolo “Da Salisburgo a Hollywood”

L'anno inizia con la Filarmonia

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo

Il nuovo anno a Castelmassa si aprirà sulle note del concerto “Da Salisburgo a Hollywood” assieme all’Orchestra regionale Filarmonia Veneta con la direzione del maestro Romolo Gessi, uno sfavillante percorso musicale dal sorprendente mondo sonoro di Mozart, passando per la sincera ispirazione del dodicenne Britten e il sofisticato jazz di Cole Porter, fino alle atmosfere di Star Wars, Jurassic Park e Indiana Jones



Castelmassa (Ro) - Un brindisi al 2018 sulle note dell’Orchestra regionale Filarmonia Veneta. Così Castelmassa festeggia il primo dell’anno con un concerto previsto alle ore 17.30 al Teatro Cotogni dal titolo “Da Salisburgo a Hollywood” con la direzione del Maestro Romolo Gessi. 

Si tratta di uno sfavillante percorso musicale: dal sorprendente mondo sonoro di Mozart alla capacità evocativa della musica per il cinema. Tre secoli di storia musicale e non solo ripercorsi attraverso i mutamenti degli stili, dei generi, delle idee e degli uomini. 

Il programma si apre con il Divertimento KV 136, composto dal sedicenne Mozart, che lascerà spazio alla Simple Symphony del dodicenne Benjamin Britten e, varcato l’oceano, il programma proseguirà con Glenn Miller e le composizioni del sofisticato jazz  di Cole Porter rese celebri da Bing Crosby, Ella Fitzgerald, Frank Sinatra. A Leonard Bernstein seguirà Leroy Anderson, colonna sonora delle gags con Jerry Lewis e infine risuonerà John Williams, vincitore di cinque Premi Oscar. 

Dalle futuristiche atmosfere di Star Wars, si approderà al Jurassic Park, per terminare con l’intramontabile Indiana Jones.

 

 

26 dicembre 2017
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

Cooking Chef Academy 730x90