CULTURA PORTO VIRO (ROVIGO) Lunedì 1 gennaio alle ore 18.30 si terrà al palazzetto dello sport l’appuntamento musicale, a dirigere il tutto sarà il maestro Renzo Banzato

Concerto di Capodanno con l’orchestra sinfonica e coro Serafin 

Cooking Chef Academy 730x90

Il nuovo anno a Porto Viro si festeggia con le grandi musiche classiche della tradizione natalizia, opera italiana, ma anche il repertorio viennese che saranno suonate dai novanta musicisti dell’Orchestra Sinfonica e coro Serafin diretti dal maestro Renzo Banzato 



Porto Viro (Ro) - La città di Porto Viro saluterà il 2018 con i novanta musicisti dell’Orchestra Sinfonica e Coro Serafin diretti dal maestro Renzo Banzato.

Le due prestigiose formazioni musicali, reduci dai grandi successi recentemente ottenuti nel Duomo di Cavarzere e nella Cattedrale di Chioggia con i tradizionali concerti di Natale seguiti complessivamente da oltre 2000 spettatori, terranno il concerto di Capodanno lunedì 1 gennaio, alle ore 18.30, presso il locale palazzetto dello sport. 

E’ stato confezionato un programma particolarmente interessante e vario. La serata, presentata da Paolo Fontolan, si aprirà con i grandi classici della tradizione natalizia: dal suggestivo White Christmas al coinvolgente O Holy Night; ampio spazio sarà quindi dedicato all’opera italiana e non solo, con l’esecuzione delle ouverture, intermezzi, cori e concertati tratti dalle principali opere di Verdi (Nabucco, Il trovatore, La traviata), Bizet (Carmen), Mascagni (Cavalleria rusticana); non mancherà un riferimento al Trittico Pucciniano, con la delicata aria “O mio babbino caro”, affidata alla voce del soprano Miranda Bovolenta, che affiancherà l’orchestra e coro anche in altri momenti del concerto.

Naturalmente a Capodanno non potevano mancare le tradizionali pagine del repertorio viennese composte dalla famiglia Strauss, come il celebre valzer Sul bel Danubio blu e la trascinante Radetzky-Marsch: il tutto sotto l’attenta direzione di Banzato, compositore, pianista, direttore d’orchestra e di coro, docente presso il Conservatorio di Adria e fondatore dei due complessi musicali. Il concerto è realizzato dall’assessorato alla Cultura della città di Porto Viro, con la collaborazione ed il sostegno di Bancadria.

27 dicembre 2017
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

Animazione estiva Baseball Camp 2018