NATALE ADRIA (ROVIGO) Benedetto la tradizionale rappresentazione della nascita di Gesù della Cattedrale che può essere vistata da tutti 

Il presepe che dà la gioia 

Cooking Chef Academy 730x90

Un grande presepio allestito presso la Sacrestia dei canonici della Cattedrale di Adria potrà essere ammirato da tutti i cristiani in questi giorni di festività 



Adria (Ro) - Ritorna come ogni anno il tradizionale presepe della Cattedrale di Adria, benedetto al termine della santa messa della notte di Natale da parte del parroco Antonio Donà e del viceparroco don Luca Borgna, che ora può essere visitato presso la Sacrestia dei canonici. 

Per i cristiani rappresenta una particolare modalità di preparazione al Natale ed aiuta ad accogliere il Salvatore venuto in mezzo a noi. Proprio per sentirsi dentro a questa storia di salvezza il presepe non si ammira dall'esterno, quasi fosse un curato luogo immaginario e lontano dalla nostra vita, ma richiede di farvi fisicamente il proprio ingresso con lo stesso passo e gioia dei pastori che per primi incontrarono Gesù per adorarlo. 

Una poesia posta in entrata rappresenta il senso del Natale e lo spirito del presepe: "Egli viene. E con Lui viene la gioia. Se lo vuoi, ti è vicino. Anche se non lo vuoi, ti è vicino. Ti parla anche se non parli. Se non l’ami, egli ti ama ancor di più. Se ti perdi, viene a cercarti. Se non sai camminare, ti porta. Così entra nel mondo la gioia, attraverso un bambino che non ha niente” di don Primo Mazzolari. 

Ad allestirlo sono stati un nutrito gruppo di volontari col coordinamento di alcuni soci dell'Azione Cattolica.

27 dicembre 2017
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

Animazione estiva Baseball Camp 2018