LA BUONA NOTIZIA ROVIGO L'aggiudicataria del mega appalto da quasi 10 milioni di euro investirà 120mila euro per sistemare nuovi led in centinaia di punti luce tra città e frazioni

Saranno sistemati 720 lampioni

Fondazione Cariparo Culturalmente

Una notizia che non potrà che fare piacere a tantissimi residenti di Rovigo e frazioni, dal momento che appare imminente la sostituzione di 720 punti luce, in parole povere lampioni. A fornire le indicazioni per scegliere dove intervenire è stata l'amministrazione comunale


Rovigo - Il record, con 135 nuovi punti luce, andrà a via Ippolito Nievo, la strada che dalla regionale per Lendinara porta, poco dopo l'ospedale, a Buso. Ma ci sono numerose altre strade che, dal punto di vista della luminosità cambieranno radicalmente, con tutte le conseguenze positive del caso in termini di sicurezza, sia stradale che intesa come deterrenza per chi si dedica a furti in abitazione o ad altri reati.

Gli interventi ricadono nell'ambito del mega appalto per la gestione dell'illuminazione pubblica nel Comune di Rovigo, affidato dal 1° gennaio del 2014 sino al 31 dicembre del 2022, per un periodo, appunto, di nove anni, per una somma di poco inferiore ai 9 milioni di euro. Il disciplinare conteneva una regola molto chiara: il servizio comprende, per un totale pari al 10% del canone complessivo, anche interventi di manutenzione straordinaria.

Esattamente quello di cui si parla, appunto: interventi su 720 punti luce, con "sostituzione di apparecchi illuminanti obsoleti e vetusti con altri a tecnologia Led, su sedi varie individuate dall'amministrazione comunale". L'importo complessivo sarà, appunto, di circa 100mila euro, il 10% del canone complessivo.

Di seguito, l'elenco delle vie interessate da questo intervento. via Dei Mille, tra Sarzano e Mardimago: 85 corpi illuminanti; viale Tre Martiri, tra Sarzano e Centro, 49 corpi illuminanti; via Ippolito Nievo, Buso, 135 corpi illuminanti; via Gino Piva, 22corpi illuminanti; via Gorizia, 14 corpi illuminanti; via Costituzione, 13 corpi illuminanti; via Benedetto Croce, 25 corpi illuminanti; via Martiri Belfiore, Sant'Apollinare, 58 corpi illuminanti; via Don Milani, Sant'Apollinare, 10 corpi illuminanti; via Don Aser Porta, Sant'Apollinare, 59 corpi illuminanti; via Zuccherificio, tra centro e Granzette, 25 corpi illuminanti; via Chiarugi, Granzette, 59 corpi illuminanti; via Bezzecca, Boara, 28 corpi illuminanti; via Curtatone, Boara, 26 corpi illuminanti; via Unità Europea, 72 corpi illuminanti; via Cooperazione, 40 corpi illuminanti.

 

 

3 gennaio 2018




Correlati:

Bancadria 730x90 Cna Rovigo