COMUNE ROVIGO I consiglieri comunali Riccardo Ruggero e Michele Aretusini hanno presentato un emendamento per destinare al capitolo 3mila euro 

Politiche giovanili dopo 7 anni hanno un finanziamento 

Michele Aretusini e Riccardo Ruggero
Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo

Un emendamento per una maggiore partecipazione dei giovani alla crescita della nostra città quello presentato dai consiglieri Riccardo Ruggero e Michele Aretusini che hanno proposto di inserire 3mila euro nel capitolo delle politiche giovanili 


Rovigo - Un capitolo di spesa che da sette anni non aveva fondo, ora c’è. Nel bilancio di previsione le politiche giovanili vedono un trasferimento di 3 mila euro. Questo grazie alla deposizione di un emendamento dei consiglieri Riccardo Ruggero e Michele Aretusini entrambi appartenenti al gruppo Lega Nord. L’emendamento è stato sostenuto da tutta maggioranza.

"L'emendamento - spiega Riccardo Ruggero - va a destinare fondi ad un capitolo di spesa da sette anni senza finanziamento, ma che è fondamentale per la crescita culturale e sociale dei giovani. Sono molto contento del sostegno ricevuto dall'intera maggioranza a questa proposta e mi auguro che sia un passo importante verso una sempre maggiore partecipazione dei giovani alla crescita della nostra città".

"L'emendamento a favore delle politiche giovanili è strategico - commenta Michele Aretusini - La cura, il sostegno e la promozione delle nuove generazioni sono elemento fondamentale per le istituzioni che intendono promuovere uno stato di benessere generale che consenta ai giovani di divenire cittadini attivi. Offrire informazioni, creare opportunità, accogliere sollecitazioni sono gli obiettivi che intendiamo realizzare e favorire per incoraggiare il territorio a lavorare per crescere".

10 gennaio 2018
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

Cooking Chef Academy 730x90