RUGBY ROVIGO I giocatori della FemiCz, giovedì 11 gennaio, hanno portato il sorriso nel reparto di Pediatria 

Bersaglieri dal grande cuore 

Deltablues 2018

Nella calza una maglia rossoblù e doni personalizzati per i piccoli ospiti del reparto di Pediatria dell’Ospedale di Rovigo. A ricevere la squadra di rugby della città anche il direttore generale dell’Ulss 5 Antonio Compostella


Rovigo - Durante le feste natalizie in tanti hanno fatto visita al reparto di Pediatria dell’Ospedale di Rovigo, Lunedì 18 dicembre è stato il turno della delegazione della Figc (LEGGI ARTICOLO), poi il 20 dicembre hanno portato i doni gli Esordienti del Duomo (LEGGI ARTICOLO) e il giorno della Befana è toccato al club La Vecchia Guarda con le volontarie della Croce Rossa di Rovigo (LEGGI ARTICOLO).

Accolti come sempre con grande cordialità, calore e premura da parte dell’intero staff del reparto, guidato dal direttore dottor Simone Rugolotto, giovedì 11 gennaio si sono presentati i giocatori della FemiCz Rovigo. Presente anche il direttore generale dell’Ulss 5 Antonio Compostella e il direttore sanitario Edgardo Contato che hanno ricevuto in dono la maglia dei rossoblù. Parole del numero uno della sanità polesana di “leatà e rispetto, il rugby testimonia valori importanti, ringrazio i Bersaglieri che ogni anno ci vengono a trovare”. Siparietto con l’head coach Joe McDonnell prima di passare a trovare i piccoli ospiti, sollecitato su un possibile ruolo per il direttore generale Compostella il tecnico maori ha risposto senza esitazione “Lo vedrei bene in prima linea”.

FemiCz Rovigo che si è presentata con una folta rappresentanza capitanata da Edoardo Ruffolo con regali personalizzati a seconda dell’età degli ospiti. Presenti anche Jacques Momberg, Matteo Muccignat, Riccardo Brugnara, Giuseppe Boggiani, Antonio Arrigo, Ivan Barani, Edoardo Lubian, Andrea De Marchi, Filippo Cadorini, Giacomo Biffi e Davide Pasini.

 

11 gennaio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento