QUESTIONE POLO NATATORIO ROVIGO La minoranza consigliare si infiamma: la vicenda delle piscine dovrebbe essere affrontata a porte aperte nel rispetto dell’opposizione e dei cittadini

"Le risposte vanno date a tutto il consiglio, non solo alla maggioranza" 

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

Non è piaciuta all’opposizione la notizia del breafing a porte chiuse convocato dal sindaco Massimo Bergamin sulla questione del Polo Natatorio (LEGGI ARTICOLO). “Neppure in Commissione hanno risposto alle nostre domande”



Rovigo - “Siamo convinti che la vicenda legata al project financing del polo natatorio di viale Porta Po andrebbe affrontata con calma e serietà, in tutti i suoi aspetti, dal consiglio comunale. È in quella sede che l’avvocato civico, i dirigenti e la giunta dovrebbero relazionare sullo stato della trattativa con i privati della Veneto Nuoto e con la banca Unipol che vanta crediti importanti”. La minoranza consiliare attacca l’amministrazione comunale dopo aver appreso che la vicenda del polo natatorio sarà affrontata a porte chiuse solo con i capigruppo di maggioranza. Amministrazione comunale che anche in sede di commissione bilancio non avrebbe risposto. 

“A fine mese è prevista la seduta di approvazione del bilancio 2018 e i contenziosi sorti dalla convenzione sottoscritta dal Comune ormai più di dieci anni fa rischiano di impegnarci finanziariamente in maniera imponente - scrivono i consiglieri di opposizione Silvia Menon, Marco Bonvento, Mattia Milan, Ivaldo Vernelli, Francesco Gennaro, Nadia Romeo, Nello Chendi, Andrea Borgato, Giorgia Businaro, Mattia Moretto, in una nota congiunta - Abbiamo a cuore il nostro Comune, che siamo chiamati ad amministrare nel nostro ruolo di rappresentanti dei cittadini e di consiglieri comunali. In commissione bilancio abbiamo più volte chiesto spiegazione riguardo ai 900mila euro che sono stati inseriti nel capitolo del contenzioso Baldetti, sommati agli 1,4 milioni dell'anno scorso si arriverebbe a 2,3 milioni. Alle nostre domande non sono arrivate risposte. E pensiamo che vadano date al consiglio intero, non solamente alla maggioranza”.

11 gennaio 2018
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

  • La crisi esiste, la proposta di Presenza cristiana sul come uscirne 

    POLITICA ROVIGO Alba Rosito, Andrea Denti e Nicola Marsilio, capigruppo di maggioranza, scrivono al sindaco di superare lo stallo con Forza Italia che non permette i lavori del consiglio comunale, insistendo nel richiedere una terna di nomi per il vicesin

  • Del Maddalena non si sa più nulla

    COMUNE ROVIGO Dall'assessore Federica Moretti non arrivano risposte alle domande dei consiglieri Andrea Borgato (Pd) e Ivaldo Vernelli (M5s) sulla riqualificazione dell'ex ospedale Maddalena. Tante altre interrogazioni sono state portate all'attenzione de

  • "La città va a rotoli e voi parlate solo di poltrone?"

    COMUNE ROVIGO La consigliere Silvia Menon mette in evidenza come il consiglio comunale eletto sia privato delle proprie funzioni e evidenzia come l’attuale macchina amministrativa non stia funzionando, “forse non è mai partita, il sindaco restituisca e ch

  • 1520 ore di nuoto da assegnare 

    SERVIZI SOCIALI ROVIGO Approvato lo schema di bando per le attività a contenuto sociale, socio-assistenziale e socio educativo per l’affidamento di parte delle ore in convenzione con il polo natatorio 

  • Basta toppe sulle strade, lo stabilirà il nuovo regolamento 

    LAVORI PUBBLICI ROVIGO Il consiglio comunale sarà chiamato ad approvare le norme per la salvaguardia della pavimentazioni stradali 

  • Baldetti, salta il consiglio

    POLO NATATORIO ROVIGO L’urgenza invocata per far votare le delibere di finanziamento di Veneto nuoto sabato 24 marzo al consiglio comunale non è sufficiente: se ne riparlerà più avanti

  • Come era prevedibile, alla fine pagheranno i cittadini

    POLO NATATORIO ROVIGO A subentrare nella gestione della piscina al posto di Veneto Nuoto sarà molto probabilmente Asm spa, partecipata comunale al 100%. Saranno lei e il Comune a pagare il debito del privato

Cooking Chef Academy 730x90