CONI Anche Rovigo al galà dello Sport Veneto con il presidente nazionale Giovanni Malagò

Malagò e Taschin premieranno Alessandro Camisotti

Lucio Taschin e Giovanni Malagò
Fondazione Cariparo Culturalmente

Giovanni Malagò consegnerà la Medaglia d’argento al valore atletico a Alessandro Camisotti di Porto Viro, ma già nel 2015 il Coni Point di Rovigo gli aveva assegnato la Medaglia di bronzo per il titolo europeo vinto nella stessa disciplina. 


Rovigo - Sarà il presidente del Coni nazionale Giovanni Malagò il gran cerimoniere del “Galà dello Sport Veneto” organizzato dal Coni regionale lunedì 15 gennaio a Padova. Un grande evento ospitato dalle 18 nell’Aula Magna del Bo, in via VIII febbraio. Nella prestigiosa sede universitaria il numero uno del Coni consegnerà le benemerenze sportive più prestigiose del Coni a 62 atleti, tecnici, dirigenti e società sportive di tutto il Veneto. Saranno distribuite, nel dettaglio, le Stelle d’oro e d’argento al merito sportivo, le Medaglie d’oro o d’argento al valore atletico e le Palme al merito tecnico. 

Anche Rovigo sarà protagonista della manifestazione. Tra i benemeriti figura infatti Alessandro Camisotti di Porto Viro, che nel corso del 2016 si è classificato al terzo posto nel Campionato mondiale di tiro a volo specialità fossa universale a squadre. Giovanni Malagò gli consegnerà la Medaglia d’argento al valore atletico, ma già nel 2015 il Coni Point di Rovigo gli aveva assegnato la Medaglia di bronzo per il titolo europeo vinto nella stessa disciplina. A Padova la nostra provincia sarà presente anche in platea con una rappresentanza del Coni Point Rovigo guidata dal delegato provinciale Lucio Taschin. Il “Galà dello Sport Veneto” andrà così a completare la bellissima cerimonia organizzata al Palazzo Roncale di Rovigo lo scorso novembre per la consegna delle benemerenze di bronzo agli sportivi polesani. 

“La presenza di Malagò – spiega Gianfranco Bardelle, presidente del Coni Veneto – attribuisce ancora maggior lustro a questo Galà dello Sport. Saranno premiati personaggi e società che hanno scritto e scrivono pagine importanti dello sport nella nostra regione, che, lo ricordo, come mole di attività e di risultati è seconda solo alla Lombardia. Giovanni Malagò conosce bene la realtà sportiva del Veneto e ha voluto essere presente proprio per portare a questi atleti, tecnici e dirigenti il proprio saluto e quello del Coni”.

 

 

12 gennaio 2018




Correlati:

  • L'intossicazione digitale

    BASEBALL SOFTBALL ROVIGO Successo di partecipazione per l’iniziativa del club rossoblù

  • 350 classi hanno già aderito

    CONI ROVIGO Pronta la nuova edizione di  “Sport @ Scuola”,  progetto sostenuto dalla Fondazione Cariparo. Porte aperte ai laureati in Scienze Motorie

  • “Manipolato il cronometro”, partita da rigiocare

    PALLANUOTO ROVIGO UNDER 20 Il Giudice sportivo regionale non ha omologato la partita tra i polesani e Sportivamente Belluno, c’è anche una squalifica 

  • Un anno da incorniciare 

    TRIATHLON ROVIGO Rhodigium Team guarda con fiducia al 2018 dopo gli ottimi risultati raggiunti negli ultimi 12 mesi. La società nerazzurra è salita al 39esimo posto nel ranking nazionale

  • Passerella verdeblu 

    SKATING CLUB ROVIGO Presentazione della stagione 2018 al teatro Don Bosco per lo Skating club. L’appuntamento è per sabato 20 gennaio alle ore 17 e 30

  • La cena dei ricordi

    SPORT ROVIGO A Sarzano conviviale per celebrare il centro giovanile Don Bosco, presente anche la New Ascaro

  • Come raccontarsi sui social, il laboratorio per ragazzi 

    ISTRUZIONE POLESINE Giunge alla sua terza edizione il progetto “Selfie - Teatro e social network” della compagnia Top-Teatri Off Padova che coinvolge le scuole medie superiori di Rovigo, Adria, Badia Polesine, Castelmassa e Sant’Apollinare

Bancadria 730x90 Cna Rovigo