FURTO ADRIA (ROVIGO) Ancora un colpo su una vettura lasciata in sosta, finestrino sfondato per poi cercare oggetti di valore all'interno

Una visita di 10 minuti al cimitero? Ai ladri basta e avanza

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

Ancora una volta, un furto con danneggiamento messo in atto ai danni di una vettura lasciata in sosta ad Adria, questa volta nella zona del cimitero comunale. Un episodio che è stato denunciato ai carabinieri



Adria (Ro) - Dieci minuti in tutto: tanto è durata la sosta al cimitero comunale di Adria, per una giovane donna che voleva fare un saluto al padre. Un lasso di tempo decisamente breve che però evidentemente ha qualcuno è bastato eccome, per prendere di mira la sua auto, una utilitaria. E' stato rotto il deflettore anteriore destro, secondo una modalità purtroppo già vista varie volte in città e in altri luoghi del Polesine, dove questa modalità è ormai piuttosto diffusa.

Agiscono in questa maniera, infatti, i ladri che vogliono poi cercare oggetti di valore all'interno dell'auto e che sono ben disposti anche ad accontentarsi di piccole somme di denaro. L'episodio è stato denunciato ai carabinieri.

14 gennaio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo