LAVORI PUBBLICI ROSOLINA (ROVIGO) Il Comune ha approvato il piano triennale delle opere pubbliche da qui al 2020. Ecco tutti gli interventi che l'amministrazione ha intenzione di portare a termine

Tre anni di cantieri: impegnati oltre 11 milioni

Deltablues 2018

Il consiglio comunale di Rosolina ha approvato il piano triennale delle opere pubbliche. Un elenco di realizzazioni piuttosto consistente per il quale l'amministrazione comunale ha preventivano investimenti per oltre 11 milioni di euro



Rosolina (Ro) - L'amministrazione comunale ha programmato l'elenco delle opere pubbliche che, anno per anno, intende realizzare o avviare dal 2018 al 2020, potendo contare su una disponibilità finanziaria di 11.262.033,90 euro. Di seguito, anno per anno, le opere preventivate.

In questo 2018 è stata prevista la asfaltatura delle strade comunali, per 200mila euro; la asfaltatura di viale Marconi e viale del Popolo, per 180mila euro; il completamento della fognatura di via Carabella, per 100mila euro; la realizzazione del museo diffuso delle dune fossili e degli orti di Rosolina, per 300mila euro; la ricostruzione di due ponti sullo scolo principale Rosolina, a servizio della strada comunale Moceniga, per 800mila euro; il completamento della banchina di ormeggio e sistemazione area di sosta al porto peschereccio di Albarella, per 287.033,90 euro; il completamento di via Trieste con arredi urbani per 580mila euro; il museo diffuso di via delle Valli a Rosolina, per 300mila euro; la piastra polivalente del palazzetto dello sport, per 130mila euro; il terzo stralcio dei pontili Moceniga, per 450mila euro; gli spogliatoi del campo sportivo Norge, per 220mila euro; il tombinamento del canale irriguo in località Volto di Rosolina, per 200mila euro.

Nel 2019 invece dovrebbero trovare spazio i seguenti cantieri: la manutenzione delle scuole elementari del capoluogo, per 550mila euro; fognature di via dell'Anitra, 300mila euro; manutenzione delle scuole medie, per 200mila euro; il nuovo campo da calcio in località Volto, per 300mila euro; la pista ciclabile Rosolina Mare - Caleri, per 1.800.000 euro; la pista ciclabile di via dei Cesari, per 180mila euro, il restauro altari e arredi della ex chiesa parrocchiale di Rosolina, per 200mila euro; la ristrutturazione della piazza in località Norge, per 500mila euro; la ristrutturazione e messa a norma di edifici comunali, per 300mila euro: la ristrutturazione di piazza Martiri della libertà, per 900mila euro; il secondo stralcio della strada M. Marangon, per 500mila euro; la viabilità nelle località balneari per 300mila euro.

Infine, nel 2020 sono stati inseriti nel programma un secondo intervento per la viabilità nelle località balneari, ancora per 300mila euro; le fognature di Rosolina Mare per 400mila euro; la pista ciclopedonale di via Fenilone, per 300mila euro; la struttura polivalente - impianto sportivo in località Volto, per 400mila euro.

30 gennaio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento