POLITICHE GIOVANILI ROVIGO Destinata una cifra al capitolo di bilancio dedicato: “I giovani sono il futuro e rappresentano la crescita del territorio”

Tremila euro per i giovani 

Cooking Chef Academy 730x90

Una piccola somma, ma che vale molto: destinati 3mila euro alle politiche giovanili, un capitolo che non riceveva finanziamenti da sette anni



Rovigo – “Il futuro è dei giovani ed è su di loro che bisogna investire”. E' questo il pensiero sul quale si son trovati d'accordo il gruppo consiliare della Lega Nord e tutti i capigruppo di maggioranza, che hanno approvato l'emendamento al bilancio riguardante lo spostamento di tremila euro da un settore a quello delle politiche giovanili. L'idea, partita da Riccardo Ruggero vice presidente del Consiglio e consigliere della Lega Nord, è stata subito condivisa dai suoi compagni di partito e dai capigruppo di maggioranza. 

“Sono molto felice  – commenta  Alessandra Sguotti assessore alle Politiche giovanili – da sette anni non venivano destinati soldi a questo settore. Stiamo cercando di riformare un gruppo attivo, il Forum dei Giovani è una consulta del Comune di Rovigo, con il quale lavoriamo molto. Ringrazio tutti per aver cercato di condividere con Riccardo questo obiettivo, piccolo ma importante”. Una iniziativa considerata importante perché, come ha sottolineato Riccardo Ruggero, sono i giovani che rendono viva questa città. Pienamente d'accordo gli altri aderenti: Nicola MarsilioMichele Aretusini e Stefano Raule della Lega Nord e i capigruppo Vani Patrese di Forza Italia, Andrea Denti del Gruppo Misto, Alba Rosito di Presenza Cristiana, che hanno ribadito come con questa destinazione si voglia incoraggiare il territorio a crescere. 

Giacomo Gasparetto, presidente del Forum dei Giovani, ha spiegato che il Forum è formato da un gruppo di 20 ragazzi, per lo più appartenenti ad associazioni, di età dai 14 ai 34 anni. “Il nostro obiettivo – spiega – è valorizzare la città, attraverso iniziative culturali e di coinvolgimento riguardanti temi ambientali, urbanistici e ascoltando i bisogni degli studenti sempre attraverso scambi intergenerazionali”. Prossimamente il Forum sarà invitato ad un Consiglio Comunale per illustrare la propria attività.

6 febbraio 2018
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

  • I 300 giovani della speranza 

    DIOCESI ADRIA - ROVIGO A OCCHIOBELLO (ROVIGO) In 300 ragazzi provenienti dalle parrocchie dell'estremo Delta del Po fino all'Alto Polesine, si sono dati appuntamento a Santa Maria Maddalena per l'edizione 2018 della festa giovani 

  • Più giovane sei, meno paghi a Teatro

    GIOVANI E CULTURA ROVIGO Pezzi scontati per gli under 25 (under 26 se studenti): è l'idea del Teatro Sociale e della compagnia Minimiteatri  per avvicinare i giovani alla rassegna donne da palcoscenico

  • L’atteso ritorno della discoteca pomeridiana per i più giovani 

    TEMPO LIBERO E DIVERTIMENTO LUSIA (ROVIGO) Domenica 11 marzo dalle 15 alle ore 20 alla discoteca Tropical di Lusia il primo esperimento dopo anni della discoteca al pomeriggio con il format Enjoy

  • Forum e comitato assieme per il futuro

    FORUM GIOVANI LENDINARA (ROVIGO) Assieme al Comitato per l’economia è stato creato un evento che possa aiutare i giovani a trovare la propria strada

  • La festa no alcool diventa fissa

    LA STORIA A ROVIGO L'idea di Nicholas Gresele e Andrea Mazzetto ha avuto così tanto successo che ora si struttura, con tante novità. Prossimo appuntamento il 24 febbraio

  • Politica e lavoro, due mondi diversi

    INIZIATIVE ROVIGO Scuola di formazione ai linguaggi della politica, quarta lezione dedicata al lavoro assieme ad imprenditori Giorgio Soffiato, Cinzia La Rosa, Bruno Anastasia

  • “Il lavoro è un bisogno dell’uomo. Privarlo è un delitto”

    GIOVANI E LAVORO ROVIGO Sala don Bosco gremita di gente per l’incontro promosso dal vescovo e partecipato da tutte le amministrazioni comunali. Invitato speciale il docente Stefano Zamagni

Animazione estiva Baseball Camp 2018