LA STORIA A ROVIGO L'idea di Nicholas Gresele e Andrea Mazzetto ha avuto così tanto successo che ora si struttura, con tante novità. Prossimo appuntamento il 24 febbraio

La festa no alcool diventa fissa

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento
Dopo il travolgente successo della prima serata (LEGGI ARTICOLO), la "creatura" di Nicholas Gresele e Andrea Mazzetto, ideatori, creatori, promotori della "festa no alcool", per insegnare ai giovani a divertirsi senza bere, diventa un appuntamento fisso


Rovigo – Dopo l’incredibile successo della prima festa no alcool per adolescenti, Nicholas Gresele e Andrea Mazzetto, ideatori ed organizzatori della festa analcolica, vietata ai maggiorenni, hanno deciso non solo di bissare l’evento, ma di renderlo un appuntamento mensile fisso. Una idea che è piaciuta moltissimo agli adolescenti rodigini che hanno riempito lo Studio 16 per partecipare.

Si replica, quindi, il prossimo 24 febbraio, dalle 18 alle 24, sempre allo Studio 16. Con tante novità. La prima è la introduzione del dress code, con tanto di incentivo: chi avrà un capo di abbigliamento rosso vincerà un premio. Poi ci sarà la scansione della serata in tre momenti distinti: prima il buffet, poi animazione e balli di gruppo e romantici, infine la discoteca.

Ci sarà sempre il supporto dell'Ulss per la serata e saranno organizzate due navette, una dall'Altopolesine, una dal Bassopolesine. L'evento rimane pensato per ragazzi dai 14 ai 17 anni. Esattamente la fascia di età alla quale hanno pensato gli organizzatori quando hanno avuto per la prima volta l'idea della festa no alcool. Tutto è scaturito, infatti, dalla vista dei tanti ragazzini che stanno male nel fine settimana, per il troppo bere. Da qui la volontà di mettere bene in chiaro che è possibilissimo divertirsi, e anche tanto, senza alcool.
7 febbraio 2018
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

  • I 300 giovani della speranza 

    DIOCESI ADRIA - ROVIGO A OCCHIOBELLO (ROVIGO) In 300 ragazzi provenienti dalle parrocchie dell'estremo Delta del Po fino all'Alto Polesine, si sono dati appuntamento a Santa Maria Maddalena per l'edizione 2018 della festa giovani 

  • Più giovane sei, meno paghi a Teatro

    GIOVANI E CULTURA ROVIGO Pezzi scontati per gli under 25 (under 26 se studenti): è l'idea del Teatro Sociale e della compagnia Minimiteatri  per avvicinare i giovani alla rassegna donne da palcoscenico

  • L’atteso ritorno della discoteca pomeridiana per i più giovani 

    TEMPO LIBERO E DIVERTIMENTO LUSIA (ROVIGO) Domenica 11 marzo dalle 15 alle ore 20 alla discoteca Tropical di Lusia il primo esperimento dopo anni della discoteca al pomeriggio con il format Enjoy

  • "Picchiava tutti: genitori, fratelli, figlio minore"

    MALTRATTAMENTI ROVIGO Il pubblico ministero chiede la condanna a 2 anni e 4 mesi, la difesa l'assoluzione. Il giudice prende tempo e rinvia alla prossima udienza

  • I giovani abusano dell'alcool e non se ne rendono conto 

    SALUTE ROVIGO I giovani si avvicinano sempre di più all’uso di sostanze alcoliche. Il Serd dell’Ulss 5 polesana, diretto da Marcello Mazzo, continua a promuovere il progetto di prevenzione “Strada facendo" con la cooperativa Titoli Minori

  • Tremila euro per i giovani 

    POLITICHE GIOVANILI ROVIGO Destinata una cifra al capitolo di bilancio dedicato: “I giovani sono il futuro e rappresentano la crescita del territorio”

  • Politica e lavoro, due mondi diversi

    INIZIATIVE ROVIGO Scuola di formazione ai linguaggi della politica, quarta lezione dedicata al lavoro assieme ad imprenditori Giorgio Soffiato, Cinzia La Rosa, Bruno Anastasia

Cooking Chef Academy 730x90