FURTO IN ABITAZIONE A MELARA (ROVIGO) Finisce in manette un romeno di 29 anni, già noto alle forze dell'ordine. Indagini in corso per capire se si sia reso responsabile di altri furti

Si trovano il ladro in garage, inseguito e arrestato

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo

Un immediato intervento dei carabinieri che ha consentito di arrestare un romeno di 29 anni che, secondo le contestazioni, aveva appena commesso un furto in una abitazione



Melara (Ro) - Nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 7 febbraio, gli ignari proprietari di un’abitazione isolata nella campagna di Melara, nel tornare a casa, hanno visto un giovane uscire dal loro garage, salire su un’auto e scappare a forte velocità sulla strada interpoderale in direzione Castelmassa.

 Subito si sono accorti del furto e si sono messi a seguire l’auto contattando il 112, fornendo la direzione di fuga nonché il modello dell’auto e la descrizione del malvivente. I militari di Castelmassa hanno intercettato l’auto nell’abitato di Castelnovo Bariano, scoprendo al suo interno la refurtiva composta da svariati utensili e cavi di rame di alcune decine di metri.

Il giovane, B.C.I. 29enne rumeno residente a Bondeno, già noto alle forze dell'ordine anche per episodi di questo tipo, veniva tratto in arresto per furto aggravato. La convalida dell'arresto ed, eventualmente, il processo per direttissima si terranno nella giornata di giovedì 8 febbraio. Nel frattempo, la refurtiva verrà restituita ai legittimi proprietari. Sono comunque in corso accertamenti per verificare se si sono verificati altri furti ad opera della stessa persona.

7 febbraio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Animazione estiva Baseball Camp 2018