LUTTO ROVIGO Le commosse parole del presidente dell’Accademia dei Concordi, Giovanni Boniolo, per il compianto professor Ennio Raimondi 

“Ci mancheranno la sua prudenza e temperanza"

Ennio Raimondi
Bancadria 730x90 Cna Rovigo

Anche l’Accademia dei Concordi piange la scomparsa del professor Ennio Raimondi (LEGGI ARTICOLO). Il ricordo del presidente Giovanni Boniolo


Rovigo – “Il professor Ennio Raimondi ci ha lasciato. Ha lasciato i suoi cari, i suoi amici, e anche noi dell’Accademia dei Concordi. Siamo costernati dall’aver appreso la notizia e siamo timorosi di un futuro senza la sua capacità di mediazione e senza i suoi consigli”, inizia con queste parole la lettera di ricordo che il presidente dell’Accademia dei Concordi, Giovanni Boniolo, ha scritto in memoria del professor Ennio Raimondi.

“La città lo conosceva da sempre, anche per i suoi numerosi incarichi in istituzioni e associazioni e da sempre la città ha potuto apprezzare le sue qualità di prudenza e temperanza, da intendersi in senso classico, qualità dalle quali la città, anche senza saperlo, ha sempre tratto giovamento. Il professor Raimondi non amava il palcoscenico, amava la sostanza a beneficio del pubblico. Così è stato pure il suo operare all’interno dell’Accademia dei Concordi: contraddistinto da understatement, prudenza, saggezza, devozione verso la res publica. A noi, Accademia dei Concordi mancherà, come mancherà alla città”.

 

 

9 febbraio 2018




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017