LAVORI PUBBLICI LENDINARA (ROVIGO) La giunta ha licenziato le osservazioni della Seconda commissione consiliare e rivede il progetto: ampliamento, costruzione di un secondo spogliatoio e incremento del mutuo contratto a suo tempo

La tensostruttura del Perolari sarà un impianto super accogliente 

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

Sarà un investimento importante, sul fronte della promozione dello sport, la tecnostruttura funzionale a servizio dell’impianto sportivo di via Perolari, a maggior ragione alla luce delle migliorie al progetto previste dalla giunta comunale nella seduta di giovedì 8 febbraio


Lendinara (Ro) - Il progetto è stato rivisto e profondamente migliorato. Con l’amministrazione comunale che ha deciso di venire incontro alle osservazione della seconda commissione consiliare, prevedendo una struttura decisamente più ampia di quella prevista in origine. Al centro di tutto, il progetto di realizzazione di una tensostruttura al servizio degli impianti sportivi di via Perolari. Ovviamente, è aumentato di pari passo il costo complessivo dell’opera, lievitato dagli iniziali 700mila euro agli attuali 1.065.000.

Per questa operazione, comunque, il Comune aveva ottenuto anche un contributo di 266mila euro che, associato all’apertura di un mutuo a tasso zero all’Istituto per il credito sportivo, aveva consentito di finanziare l’operazione. L’approvazione definitiva del progetto originario era arrivata a novembre. Al momento del passaggio in seconda Commissione consiliare, però, erano emerse alcune osservazioni, che l’amministrazione comunale ha deciso di fare proprie.

Si è voluto ampliare la struttura, facendo in modo che possano essere ospitate più squadre contemporaneamente. Saranno quindi realizzati due spogliatoi completi di docce e bagni, i locali destinati ai giudici di gara e l’infermeria.

 

 

9 febbraio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

ELEZIONI - Adria - Fratelli d'Italia Forza Adria