PATTINAGGIO ARTISTICO ROVIGO L’Olimpica Skaters presente con un nutrito numero di atlete ai campionati regionali di Bassano del Grappa – Citta’ Europea dello Sport 2018

Buoni punteggi per le polesane ai campionati del Veneto

Quartetto Olimpica Roses
Quartetto Olimpica Ethereal
Quartetto Olimpica Dream
Quartetto Olimpica Team
Animazione estiva Baseball Camp 2018

La società rodigina Polisportiva Olimpica Skaters ha partecipato con le formazioni Olimpica Ethereal nella categoria Quartetti Divisione Nazionale, Olimpica Roses nella categoria Quartetti, un Gruppo Jeunesse Olimpica Team e le giovani atlete Olimpica Dream in categoria Quartetti Jeunesse oltre al Sincrolimpic che ha gareggiato in categoria Sincronizzato Senior.

Una nutrita schiera di atlete quindi, hanno avuto l’opportunità di confrontarsi nel panorama regionale del pattinaggio artistico gareggiando contro atleti di spiccato valore tecnico nelle diverse categorie.


Bassano del Grappa (Vicenza) - Bassano del Grappa, Città Europea dello Sport 2018, ha ospitato quest’anno il campionato regionale Fisr 2018 Gruppi Show & Precision il 2, 3 e 4 febbraio scorso al Pala Sind di via Cà Dolfin. Un territorio ricco di eccellenze architettoniche e naturali dove l’Amministrazione comunale è stata particolarmente sensibile alle esigenze di mantenimento degli impianti sportivi esistenti occupandosi della ristrutturazione della pista del Palazzetto.

All’ombra del Monte Grappa si sono confrontati nella competizione veneta ben 107 gruppi, 1046 atleti, 51 società allenate, accompagnate e supportate da circa 300 persone tra allenatori, dirigenti, delegati, giudici ed infine volontari a garantire il buon esito della manifestazione.

Hanno aperto nel pomeriggio di venerdì 2 febbraio, la competizione regionale,  scendendo in pista come seconde estratte, le atlete del Quartetto Divisione Nazionale Olimpica Ethereal composto da Francesca Campaci e Ilaria Nai della società Asa Polisportiva Agna che insieme a Giulia Rizzi ed Emma Toso della società Olimpica Skaters Rovigo hanno svolto con grazia e delicatezza il loro disco di gara “Credo in me” conquistando il 9° posto della classifica con ben 62.20 punti, su quasi il doppio dei Quartetti in gara.

Nel pomeriggio di sabato 3 febbraio hanno gareggiato le Olimpica Roses e le atlete Dell’Olimpica Team.

Giulia Bortoloni, Francesca Collo, Giulia Stafa e Alessia Zanaga sono le atlete che compongono il Quartetto Roses formazione molto unita nello sport e nell’amicizia, che in questo Campionato ha presentato il disco di gara della stagione sportiva 2018 che si intitola “Amore Perduto” sulle musiche della canzone “In this shirt” della band inglese The Irrepresibles, musica del 2011, non nuova nell’ambito delle gare di pattinaggio ma che l’allenatrice Erika Bizzaro e le atlete hanno voluto reinventare nella loro personale interpretazione. L’esibizione è stata intensa e coinvolgente ed ha meritato un buon punteggio, 70,50 che però paga lo scotto dell’estrazione come 1° gruppo uscito. Atlete ed allenatrice sono soddisfatte della performance che comunque avviene in una categoria Senior che vede tra i partecipanti Quartetti che hanno gareggiato ai Campionati Europei 2017 a Mouilleron Le Captif in Francia e ai Campionati del mondo in Cina, formazioni con un livello tecnico molto alto. 

A seguire nella giornata di sabato è sceso in pista L’Olimpica Team, composto da Sonia Belletti, Marta Lazzarini, Anastasia Meante, Sonia Olivieri, Anna Pio, Greta Tellarini, Sueli Tonioli della Pol. D. Olimpica Skaters Rovigo  e Alice Sarti, quest’ultima atleta della Società di Pattinaggio Free Time di Badia Polesine. Le atlete sono allenate da Silvia Ferro (della società Asa Polisportiva Agna) coadiuvata da Francesca Collo, dell’Olimpica Skaters. Hanno ben eseguito il loro disco di gara “Frenesia e Battito” raggiungendo il buon punteggio di 58,70. 

La giornata di domenica 4 febbraio ha ospitato le gare dei Quartetti Jeunesse e del Sincronizzato Senior che, ricordiamo, ha conquistato la Coppa di Campione Regionale Veneto 2018.

Il Quartetto Jeunesse è una formazione composta dalle seguenti atlete: Anastasia Meante, Sonia Olivieri, Blanca Tommasi e Sueli Tonioli della Pol. D. Olimpica Skaters Rovigo e Alice Sarti, della Società di Pattinaggio Free Time di Badia Polesine. Sempre allenate da Erika Bizzaro hanno presentato il collaudato disco “Candy Man” che ha meritato il punteggio di 59,70 posizionando il quartetto a circa metà classifica.

Febbraio è quindi iniziato con grandi soddisfazioni per l’Olimpica Skaters Rovigo che ha portato ben 17 atlete di casa a gareggiare in queste specialità insieme a 9 atlete delle altre società citate nell’ambito di questo Campionato Regionale; altri atleti della società rodigina saranno protagonisti nei rispettivi Campionati Regionali Fisr delle altre specialità del pattinaggio artistico con l’auspicio di conquistare trofei e posizioni alle quali la società rodigina è abituata da anni.

Nel frattempo il presidente Carlo Tommasi, il direttore sportivo della società, nonché tecnico Federale Tiziana Maria Gasparetto ed il resto del consiglio direttivo si congratulano con gli atleti ed  incitano a non mollare l’impegno profuso per ben figurare ai prossimi impegni sportivi migliorando se stessi da un punto di vista sportivo e di vita. 

 

 

13 febbraio 2018
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

Cooking Chef Academy 730x90