MUSICA ROVIGO Domenica 18 febbraio alle ore 17 all'auditorium del Conservatorio, per il terzo appuntamento dell’associazione musicale Francesco Venezze, si esibiranno Veronica Rodella, Siegfried Pegoraro e Luca Zennaro

In concerto i talentuosi vincitori delle borse di studio Ballarin e Tamburini

Cooking Chef Academy 730x90

I migliori allievi del Conservatorio saranno protagonisti del terzo concerto all'auditorium del Conservatorio previsto per domenica 18 febbraio alle ore 17: si tratta di Veronica Rodella (flauto), Siegfried Pegoraro (chitarra) e Luca Zennaro (chitarra elettrica) premiati con le borse di studio dedicate a due compianti maestri dell'istituzione rodigina 



Rovigo - Continuano gli appuntamenti con i concerti dell’associazione musicale Francesco Venezze. Il terzo si terrà domenica 18 febbraio alle ore 17 all'auditorium del Conservatorio e vedrà protagonisti, come ormai di tradizione da qualche anno, i migliori musicisti provenienti dal conservatorio Francesco Venezze, premiati con le borse di studio dedicate a due compianti maestri dell'istituzione rodigina e offerte dalla Fondazione Banca del Monte di Rovigo.

Si tratta di Veronica Rodella (flauto) e Siegfried Pegoraro (chitarra) che hanno ricevuto la borsa di studio per la classica in memoria del maestro Paolo Ballarin, e Luca Zennaro (chitarra elettrica) che invece ha vinto quella intitolata al maestro Marco Tamburini, per la musica jazz.

Questi giovani talenti saranno accompagnati nelle loro esibizioni da Francesco De Poli al pianoforte e Federico Pierantoni al trombone. Il programma prevede l'accostamento di strumenti tra loro distanti come trombone e chitarra mediati dalle sonorità di flauto e pianoforte. 

In apertura, Pegoraro, alla chitarra, proporrà Regondi con l'evocativa Revêrie – Nocturne, op. 19, accostato a Nuccio D'Angelo, compositore contemporaneo, con il dittico delle Due Canzoni Lidie. A seguire, l'Andantino quietoso, op. 6 di Franck e la Sonata per flauto e pianoforte di Poulenc interpretati da Veronica Rodella al flauto e, per finire, il giovane chitarrista Luca Zennaro presenterà musiche di sua composizione ("Camporovere", "When nobody listen", "Sounds like a Lie").

L’ingresso è libero per i soci e gli studenti del Conservatorio, 10 euro per i non soci acquistabile dalle ore 16.30 il giorno stesso nella sede del concerto. 

13 febbraio 2018
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo