CULTURA ADRIA (ROVIGO) Parte la prima rassegna Famiglie a teatro al teatro comunale con quattro appuntamenti per il pubblico di tutte le età 

Quattro appuntamenti al Comunale per bambini e genitori 

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

Danza, musica, teatro e circo contemporaneo saranno protagonisti della prima rassegna Famiglie a teatro ad Adria che vedrà quattro appuntamenti dal 25 febbraio al 7 aprile 



Adria (Ro) - Passata la festosità del Carnevale nella città di Adria per il pubblico di tutte le età arriva una novità che accompagnerà grandi e piccini fino al 7 aprile. Si tratta della prima rassegna Famiglie a teatro 2018, promossa e organizzata da Arteven Regione del Veneto e la città di Adria, che dal 25 febbraio propone un programma di quattro spettacoli che spaziano dalla danza alla musica, dal teatro al circo contemporaneo e di innovazione. 

Sono tre gli appuntamenti che andranno in scena al teatro comunale con inizio alle ore 16.30. Domenica 25 febbraio la compagnia Gli Alcuni presenta la nuova produzione intitolata Leo Da Vinci missione Monna Lisa, testi e regia di Sergio Manfio. Questo spettacolo di teatro d’attore con pupazzi e videoproiezioni racconta come in un film la storia del giovane genio toscano. Siamo nello studio di due autori di cartoni animati: il presuntuoso capo disegnatore e il suo assistente che stanno preparando un nuovo cartoon con protagonista il genio Leonardo da Vinci a 15 anni. Tutto parte dalla sua frase “Chi ha provato il volo camminerà guardando il cielo perché là è stato e là vuole tornare”. Leonardo, genio-ragazzo-sognatore, costruisce una macchina per provare a volare: botte! Ma da solo anche un genio non si diverte! Eccolo quindi vivere le sue avventure insieme agli inseparabili amici Lorenzo e Gioconda. 

Domenica 4 marzo in palcoscenico l’orchestra di Padova e del Veneto che presenta la Pierino e il lupo di Sergej Prokofievprobabilmente la fiaba musicale più conosciuta e amata dal pubblico di tutto il mondo e di ogni età. Si tratta di un’originalissima partitura per voce recitante e orchestra nella quale i personaggi sono interpretati dagli strumenti: Pierino è rappresentato dagli archi, l'uccellino dal flauto traverso, l'anatra dall'oboe, il gatto dal clarinetto, il nonno dal fagotto, il lupo dai tre corni, i cacciatori dai legni e gli spari dei loro fucili dai timpani. La fiaba viene proposta dall’Orchestra di Padova e del Veneto insieme a due giovanissimi interpreti: l'attore Andrea Tonin e il direttore d'orchestra Mimma Campanale

Domenica 18 marzo protagonista assoluta la danza per lo spettacolo Il mago di Oz interpretato dalla compagnia Kaos balletto di Firenze, coreografie di Roberto Sartori e musiche di Kousagi Project, Mozart, Amon Tobin e autori vari. Ispirato al celebre romanzo per ragazzi di Frank Baum, lo spettacolo racconta una storia senza tempo che ha fatto crescere generazioni di bambini, unendo una danza virtuosa ed esplosiva a tecnologie avanzate di proiezione video, come il video mapping. Protagonista è Dorothy, ragazza che affronta le difficoltà della crescita e il passaggio da adolescente ad adulta imparando il valore di intelligenza, coraggio e cuore. In scena forme geometriche sulle quali si realizzano proiezioni in video mapping con le quali i danzatori interagiscono dando vita a un effetto visivo molto coinvolgente, suggestivo e sbalorditivo.

Con l’approssimarsi della buona stagione la rassegna si conclude con un evento eccezionale allestito all’esterno. Sabato 7 aprile alle ore 16.30 nel piazzale antistante il Teatro ci sarà la compagnia Cirko Teatro con la magia di Vertigini circensiregia e coreografia di Caterina Mochi Sismondi e musica live di Federico Dal Pozzo. Con questo spettacolo di circo contemporaneo Bambini e adulti non cesseranno di fantasticare e viaggiare verso mondi lontani ammirando la danza di nastri, clave e corpi leggeri che non temono di contrastare e smentire le stesse leggi di gravità. Dopotutto cos’è l’aria se non un mondo magico e infinito in cui far vibrare le corde dell’anima? Vertigini Circensi è spettacolo allo stato puro, fatto di poesia, arte e creatività. Un innovativo ed eclettico cabaret circense, ricco di fascino e ironia che non smettono di meravigliare un pubblico senza età, alla ricerca di novità ed entusiasmo. Circo e intrattenimento s’intrecciano sul filo di una comicità eccentrica, di uno humour che sfiora l’assurdo, tra finzione, magia e realtà.

I biglietti per gli spettacoli al teatro comunale sono già acquistabili online su arteven.it, su vivaticket.it by Best Union e relativi punti vendita del circuito. Per maggiori informazioni sui costi basta contattare il Comune di Adria. 

14 febbraio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo