MANIFESTAZIONI ROVIGO A maggio parte la nuova edizione della kermesse con Rovigoracconta, Contaminazioni, Festival Biblico e Rovigo Comics. Fissate le date, verrà dato spazio a nuove interessanti proposte 

Un bando per far parte degli eventi del Maggio rodigino

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

Per promuovere una città viva e attiva, che festeggia la primavera della cultura, torna a maggio 2018 il Maggio rodigino che prevede l’inserimento di quattro festival nei diversi weekend ed un bando per far parte del calendario degli eventi 


Rovigo - Per tutto il mese di maggio, le piazze, le strade ed i luoghi più affascinanti del centro storico di Rovigo si riempiranno di iniziative e di stimoli imperdibili per tutte le età. Torna infatti, dopo l’edizione 2017 che ha rappresentato una sorta di Anno Zero, il Maggio rodigino. 

A far parte del maggio rodigini i festival culturali che si sono sviluppati tra il mese di maggio ed il mese di giugno, ovvero Rovigoracconta, Contaminazioni, Festival Biblico e Rovigo Comics. 

Grande novità di quest’anno annunciata durante la conferenza stampa, alla quale erano presenti Virgilio Santato, presidente della Fondazione per lo sviluppo del Polesine, Willy Pagani e Luigi Costato in rappresentanza delle Fondazioni Cariparo e Banca del Monte, ed il comune di Rovigo con il sindaco Massimo Bergamin e l’assessore Alessandra Sguotti, è l’apertura alle proposte delle associazioni per la città del Maggio rodigino. Potranno infatti partecipare i progetti culturali e di spettacolo proposti dalle associazioni, cittadini e dalle attività commerciali del centro storico. Sul sito internet www.maggiorodigino.it sarà possibile scaricare un bando attraverso il quale si potrà presentare il proprio progetto di qualità, che sarà esaminato da una commissione. Il bando sarà presentato alla città in un incontro pubblico che si svolgerà martedì 20 febbraio alle ore 18 all’interno della sala consiliare del comune a cui sono invitate a partecipare tutte le associazioni ed i privati cittadini interessati. Lo staff del Maggio rodigino spiegherà a tutti i partecipanti come poter compilare meglio il bando, chiarendo ogni dubbio su come presentare la propria proposta.

Tornando ai festival questi si terranno per quattro weekend. Si comincia con Rovigoracconta, il festival dei libri e degli autori, che si terrà dal 3 al 6 maggio, che giunge alla sua quinta edizione. Scrittori, giornalisti, intellettuali, cantanti di fama nazionale si incontrano e si confrontano con il pubblico. 

Dall’11 al 13 maggio invece ci sarà Contaminazioni, il festival dei suoni contemporanei del conservatorio Venezze che raccoglie e unisce le esperienze musicali jazz e pop del secolo scorso, l’evolversi attuale e futuro dei linguaggi di avanguardia e le applicazioni della musica ad altre espressioni culturali. 

Dal 17 al 20 maggio torna il Festival Biblico che porta avanti il suo impegno di dialogo tra la Bibbia e a società contemporanea attraverso arte, musica, teatro, ma anche letteratura, storia e scienza. Il tema del 2018 è il “Futuro”. 

A chiudere il Maggio rodigino dal 25 al 27 maggio sarà Rovigo Comics dove ci sarà l’illustrazione, il disegno, il fumetto ed il mondo della fantasia e dei cartoon con la presenza di artisti di fama nazionale, incontri con gli autori, performance ed una mostra dedicata ai collezionisti. 

 

16 febbraio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Deltablues 2018