IL CASO AD ADRIA (ROVIGO) I ladri hanno portato via i chiusini in metallo in via Ramalto, probabilmente per rivenderli poi a peso. Non è il primo episodio del genere

Furto incredibile: spariti i tombini a Ca' Emo

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento
Episodi del genere si erano già verificati a Giacciano con una Baruchella nei mesi scorsi (LEGGI ARTICOLO), ora accade anche a Ca' Emo, in via Ramalto, dove i ladri hanno portato via alcuni tombini in metallo, presumibilmente per venderli a peso

Adria (Ro) - Sono almeno tre i tombini i cui chiusini sono stati portati via da ladri al momento ignoti. Non si tratta di furti che si verificano per la prima volta, dal momento che sono presenti sul territorio bande che rivendono poi a peso il metallo che viene ottenuto in questa maniera.  Questa volta a venire preso di mira è stato il territorio della frazione adriese di Ca' Emo, in particolare via Ramalto.

Si tratta di gesti particolarmente preoccupanti, dal momento che oltre al bottino si deve considerare anche la situazione di pericolo che viene creata dal fatto di lasciare aperto il tombino, con il rischio di infortunio che ne deriva.
17 febbraio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Deltablues 2018