CARABINIERI L'acquirente è un giovane di Ceregnano, scattano le manette per il 27enne di Boara Pisani. In mattinata, l'arrestato condotto in Tribunale a Rovigo

Vende metadone a un 24enne, arrestato

Deltablues 2018

Un arresto operato dai carabinieri della stazione di Boara Pisani, con il processo per direttissima previsto per la mattinata di martedì 20 febbraio



Ceregnano (Ro) - Nella giornata di lunedì 19 febbraio i carabinieri della stazione di Boara Pisani hanno tratto in arresto, per spaccio di sostanze stupefacenti, un 27enne residente in provincia di Ragusa, di fatto domiciliato a Boara Pisani, tossicodipendente, con precedenti specifici.

Secondo le contestazioni, l'uomo, nei pressi della propria dimora, veniva sorpreso cedere ad un 24enne di Ceregnano un flacone di metadone, ricevendo come compenso 20 euro. La sostanza, secondo la ricostruzione dei carabinieri, era legittimamente detenuta dal 27enne, poiché regolarmente prescritta in virtù della sua condizione di tossicodipendente. Oltretutto sul flacone era applicata un'etichetta che, sebbene i soggetti abbiano provato a cancellare, riportava parzialmente le generalità del prevenuto.

Arrestato su disposizione del pubblico ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Rovigo,Fabrizio Suriano, l'uomo veniva associato presso le camere si sicurezza di Este, in attesa della celebrazione del rito direttissimo fissato per la mattina odierna.

20 febbraio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento