RUGBY SEI NAZIONI 2018 In vista del confronto contro la Scozia, l’Italia perde Maxime Mbandà per infortunio 

Budd: “Alcuni errori hanno compromesso il risultato finale”

Dean Budd
Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

 Maxime Mbandà, flanker della Nazionale Italiana Rugby e di Zebre Rugby Club, è stato sottoposto a Roma ad esami strumentali a seguito dell’infortunio al ginocchio destro riportato domenica a Cardiff contro il Galles nella quarta giornata del NatWest 6 Nazioni 2018.

Gli esami hanno evidenziato una lesione del legamento collaterale mediale e ulteriori accertamenti verranno svolti la settimana ventura per definire il quadro clinico dell’atleta. L’atleta è rientrato nella propria franchigia.


Roma Quattro giorni dividono la Nazionale Italiana Rugby dal quinto ed ultimo impegno al NatWest 6 Nazioni. Gli Azzurri, che nella serata di lunedì sono rientrati a Roma e nella giornata martedì hanno svolto il primo allenamento della settimana sul campo al CPO “Giulio Onesti”, affronteranno la Scozia allo “Stadio Olimpico” sabato 17 marzo alle 13.30, match che sarà trasmesso in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

“Abbiamo avuto un momento di smarrimento iniziale – ha dichiarato Dean Budd a bordo campo al termine dell’allenamento odierno, tornando sul match contro il Galles a Cardiff di domenica scorsa (LEGGI ARTICOLO)  - . La reazione è arrivata subito con la meta di Minozzi, ma alcuni errori hanno compromesso il risultato finale. Dispiace per come sia andata la partita e vogliamo reagire subito”.

“La Scozia è un avversario temibile – prosegue la seconda linea di Italrugby e Benetton Treviso - . Hanno battuto in casa Francia e Inghilterra dimostrando di essere una squadra solida. Possono contare in rosa su giocatori come Hogg e Laidlaw e questo basta per evidenziare il loro valore”.

“Le sconfitte fanno sempre male – conclude Budd - . Noi pensiamo solo a lavorare e a cercare di migliorarci step by step. Vogliamo chiudere al meglio il torneo sia per noi che per tutti i tifosi che verranno a sostenerci allo Stadio Olimpico”.

Maxime Mbandà, flanker della Nazionale Italiana Rugby e di Zebre Rugby Club, è stato sottoposto a Roma ad esami strumentali a seguito dell’infortunio al ginocchio destro riportato domenica a Cardiff contro il Galles nella quarta giornata del NatWest 6 Nazioni 2018.

Gli esami hanno evidenziato una lesione del legamento collaterale mediale e ulteriori accertamenti verranno svolti la settimana ventura per definire il quadro clinico dell’atleta. Mbandà ha lasciato oggi il raduno azzurro per fare rientro alla propria franchigia, dove verrà valutato il percorso di recupero che il giocatore dovrà osservare.  

 

13 marzo 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Cavinato a Mogliano chiama Salvatore Costanzo

    RUGBY ECCELLENZA Nuovo presidente e allenatore, ma si cambia anche denominazione. Il Mogliano di Maurizio Piccin. Rovigo ritroverà Andrea Cavinato da avversario

  • Venturi: “Il merito nostro fu di averci creduto fino alla fine”

    RUGBY ROVIGO L’ala di Pieve di Cento nello scudetto della stella era uno dei pochi “foresti”, ma Edy Venturi aveva classe da vendere. Lo scudetto del 1988 è anche suo

  • Alberto Osti: “Il pubblico rodigino fu meraviglioso”

    RUGBY ROVIGO Il 1 giugno si festeggia il trentennale dello scudetto della stella, Alberto “Lola” Osti e la prima mentalità da vero professionista in un’epoca di pieno dilettantismo 

  • Ufficializzate le partenze di tredici atleti 

    RUGBY ECCELLENZA Confermare le indiscrezioni di qualche giorno fa, rivoluzione in casa FemiCz Rovigo. Salutano anche diversi protagonisti dello scudetto del 2016

  • Grandi progressi per le rossoblù

    RUGBY SEVEN FEMMINILE COPPA ITALIA Nell’appuntamento di Rovigo le Ladies dell’Under 16 si mettono in luce. Perfetta l’organizzazione dell’evento

  • Meglio tardi che mai

    RUGBY ROVIGO Partiti i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza della tribuna Lanzoni dello stadio Battaglini. Priorità assoluta la messa in sicurezza e la sistemazione degli spogliatoi della Monti Junior 

  • Uno stile di vita

    RUGBY FRASSINELLE (ROVIGO) Impegnato con la moglie nel ruolo di educatore nella società dei Galletti, la ricetta di Diego Salvan

Animazione estiva Baseball Camp 2018