CARABINIERI ADRIA (ROVIGO) La furia di un ventenne si scatena in via Di Vittorio, intervengono i carabinieri, al vaglio la posizione di un giovane

Folle lite nel condominio, auto distrutte a mazzate

Animazione estiva Baseball Camp 2018
Una lite furibonda, avvenuta nella zona di via Di Vittorio, ad Adria, e che ha spaventato varie persone, per quanto, per fortuna, non ci siano state conseguenze di rilievo per nessuno

Adria (Ro) - La lite, secondo una prima ricostruzione, è finita con un giovane che, dopo avere impugnato un bastone, avrebbe provocato danni pesanti a due auto. Un diverbio che avrebbe coinvolto due famiglie straniere, che risiedono nella zona di via Di Vittorio. I motivi dell'accaduto e l'esatto succedersi degli eventi sono al momento al vaglio del personale dei carabineri, accorsi sul posto per riportare la calma, assieme ai vigili del fuoco, sopraggiunti perché, a un certo punto, pareva ci fosse anche il rischio che i documenti delle due vetture venissero dati alle fiamme.

Al momento, sarebbe al vaglio dei carabinieri la posizione di un giovane. Presente anche il Suem perché, dopo la lite, avrebbe avuto un malore.
18 marzo 2018
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo