SICUREZZA ROVIGO Controlli ad ampio raggio per i Carabinieri dal 26 marzo al 1 aprile. Un servizio straordinario sul territorio che ha dato i suoi frutti

Alla guida con cocaina, eroina e hashish

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo

Dieci militari impiegati, cinque mezzi, controllati 17 veicoli ed identificate 23 persone, ben quattro trovati in possesso di droga. Questo il risultato del servizio straordinario messo in campo dai Carabinieri di Rovigo 


Rovigo - I Carabinieri della compagnia di Rovigo, tramite le dipendenti articolazioni del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle dipendenti stazioni, hanno proiettato un servizio coordinato straordinario del territorio. Durante un controllo sulla circolazione stradale in Badia Polesine, in orario serale, venivano sorpresi a bordo di un’autovettura di media cilindrata due ragazzi residenti entrambi a Villanova del Ghebbo. Dopo la perquisizione sono stati trovati con 7 grammi di hashish nascosti negli slip. 

Sempre in orario serale, è stato sorpreso a bordo di un’autovettura di piccola cilindrata un ragazzo di nazionalità russa, residente in città, che dopo essere stato perquisito, visto l’atteggiamento irrequieto che assumeva con i militari dell’Arma, veniva trovato in possesso di tre involucri contenenti 0,80 e e 0,50 grammi di eroina e 0,80 di cocaina. Stupefacente sequestrato, patente ritirata.

Durante un controllo sulla circolazione stradale in Lusia, in orario serale, veniva sorpreso a bordo di un’autovettura di piccola cilindrata un uomo del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine, che dopo essere stato perquisito, visto l’atteggiamento irrequieto che assumeva con i militari, è stato perquisito e trovato in possesso di 0,495 grammi di cocaina nascosta sotto la cintura dei pantaloni. 

Ovviamente la droga è stata sequestrata e sono stati tutti segnalati all’Autorità amministrativa e Giudiziaria.

 

3 aprile 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Animazione estiva Baseball Camp 2018