PROVINCIA ROVIGO Per il 2018 garantiti 528mila euro per le strade provinciali. Dal 2019 al 2023 invece 6 milioni e 600mila euro. Continua inoltre l’attenzione verso le scuole 

Dall’anno prossimo i soldi per asfaltare 500 chilometri 

Animazione estiva Baseball Camp 2018
Asfaltature e edifici scolastici al centro del bilancio della Provincia di Rovigo che ha deciso di puntare su questi due settori. Per quanto riguarda le strade nel 2018 la Provincia ha 528mila euro per il rifacimento, mentre dal 2019 per cinque anni arriveranno da Roma ben 6milioni e 600mila euro totali. Non mancheranno investimenti anche sul fronte edilizia scolastica

Rovigo - Nonostante la mancanza di soldi ed un bilancio che negli anni sarà sempre più in affanno (LEGGI ARTICOLO), la Provincia vedrà arrivare, dal 2019 un corposo finanziamento statale, per poter asfaltare le proprie strade. 

Per quest’anno Palazzo Celio dovrà accontentarsi di 528mila euro per i 500 chilometri di strade cha ha in capo. 

Dal 2019 per cinque anni quindi fino al 2023, sono previsti, dallo Stato, stanziamenti annuali del valore di circa 1 milione e 320mila euro. E, secondo gli uffici provinciali, con una cifra del genere annuale, la Provincia riuscirà tornare ad una degna asfaltatura di tutte le sue strade. Il decreto è rimasto momentaneamente bloccato per il cambio di Governo avvenuto con le elezioni del 4 marzo. 

Non mancheranno poi interventi alle scuole provinciali, che saranno sempre fatti grazie a contributi statali. Si tratta dell’istituto Roccati, il Munari di Castelmassa, la palestra del Galilei di Adria, Itc Maddalena di Adria e l’Ipsia di Rovigo. Confermati gli 800mila euro per l’istituto Bellini di Trecenta con i lavori che partiranno il 13 maggio del 2019 e 744mila euro per l’antincendio di 20 istituti superiori. 


 
4 aprile 2018
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

Cooking Chef Academy 730x90